Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL MESSAGGERO. Sirene inglesi per Mauro Zarate

Uno stralcio dell’articolo de Il Messaggero. L’attaccante argentino potrebbe finire in Inghilterra…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

IL MESSAGGERO. Sirene inglesi per Mauro Zarate

Uno stralcio dell’articolo de Il Messaggero. L’attaccante argentino potrebbe finire in Inghilterra…

ROMA – Zarate torna a giocare in Inghilterra? E’ un’ipotesi possibile. Il procuratore dell’argentino Bozzo si trova a Londra per parlare con Tottenham e Arsenal, i club più interessati ed economicamente all’altezza per effettuare un’operazione da 20 milioni di euro. La Lazio non l’ha mai ammesso ufficialmente, però Maurito è ormai sul mercato: per scelta societaria e per volontà di Reja che non lo ritiene indispensabile al nuovo progetto Lazio.[…] Con l’arrivo di Klose e Cissé il suo spazio, infatti, si era praticamente ridotto al minimo e le scelte dell’allenatore hanno confermato le impressioni. Bozzo sta facendo un giro d’orizzonte. Così, dopo aver percorso la pista spagnola, Atletico Madrid e Villarreal, si è spostato in Inghilterra per verificare le possibilità di piazzate Zarate alla cifra richiesta da Lotito per privarsi di un pezzo pregiato della rosa. Ma non così pregiato per il tecnico friulano che lo considera soltanto un’alternativa.
Il calciatore argentino, definito ieri «un fenomeno» dal romanista Lamela, conosce già la Premier League dove vanta importanti estimatori e lascerebbe a malincuore la Lazio ma, vista la situazione, non farebbe problemi. […] Nelle prossime ore si saprà se Arsenal e Tottenham avranno davvero l’intenzione di investire tanti soldi sull’attaccante della Lazio. Entrambe le formazioni londinesi partecipano alle coppe europee. Intanto Bozzo lavora per preparare il terreno, ben sapendo la quotazione che il presidente Lotito ha dato al cartellino di Zarate.
Domani Lazio e Fiorentina dovrebbero sentirsi ancora per discutere del possibile passaggio di Sergio Floccari in maglia viola. All’attaccante sono interessati anche Parma e Genoa, che aspetta di vedere se può arrivare a Gilardino che resta l’obiettivo principale del presidente Preziosi. Per Floccari non mancano gli acquirenti, la sua partenza è solo una questione di tempo. Potrebbe essere una settimana decisiva per la cessione di Foggia che, visto sfumare la possibilità di finire al QPR, dovrebbe restare nel campionato italiano. Il Cesena è la società maggiormente interessata anche perché può mettere sul piatto della trattativa un nome che piace a Reja: quello di Marco Parolo la cui valutazione, però, si aggira sugli 8 milioni. Una cifra ritenuta troppo alta dalla Lazio. […]
Il fronte cessioni diventa fondamentale per due ordini di motivi. Primo perché Reja chiede a gran voce di poter lavorare con organico meno folto. Secondo perché potranno arrivare rinforzi soltanto dopo qualche partenza. Per il centrocampo, oltre a Parolo, è molto caldo il nome del greco Panagiotis Kone, 24 anni, per il quale la Lazio ha già raggiunto un accordo di massima con il Brescia. Ieri a Formello ha firmato il giovane attaccante senegalese, con passaporto spagnolo, Keita, 15 anni, cresciuto nelle giovanili del Barcellona. Sarà destinato alla Primavera.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati