Il Presidente Buccioni: «Chinaglia ha cambiato il corso dello nostra storia, oltre agli equilibri cittadini in fatto di tifo»

Pubblicato 
martedì, 03/04/2012
Di
Redazione Lazionews.eu
Tempo di lettura: 2 minuti

Il Presidente Buccioni: «Chinaglia ha cambiato il corso dello nostra storia, oltre agli equilibri cittadini in fatto di tifo»

Il Presidente Generale della SS Lazio ricorda così Long John

(getty images)

«Come atleta, Giorgio Chinaglia costituisce sicuramente uno dei più grandi personaggi di tutta la storia biancoceleste, al di là del calcio, capace di succedere a Silvio Piola come capocannoniere del Campionato Italiano nel 1972 in Serie B e nel 1974 in Serie A. Da questo punto di vista non possiamo che avvicinarlo ai grandissimi biancocelesti di tutti gli sport. Mi preme sottolineare che è stato un uomo capace di cambiare il corso della nostra storia, in particolare quella calcistica. Prima di lui i laziali avevano smarrito l'orgoglio dell'appartenenza e, quindi, ciò li aveva portati a sentirsi piccoli. Da lui e dopo di lui, grazie alla sua testimonianza di eccezionale condottiero, i laziali hanno cominciato a sentirsi grandi. Ed, infatti, 13 anni dopo siamo andati a Napoli ed abbiamo affrontato gli spareggi per non retrocedere da grande società, accompagnati da una grande tifoseria. Grazie a lui, possiamo affermare che sono cambiati anche gli equilibri cittadini in fatto di tifo. Due ultime annotazioni. La prima: il suo amore per le altre discipline sportive, che avrebbe voluto aiutare all'epoca della sua presidenza. Lo ricordo ancora spettatore in piscina di una sfida di pallanuoto Lazio-Pro Recco. La seconda: il suo rapporto meraviglioso col Presidente Renzo Nostini. Lo invitava sempre allo stadio, sottolineando che lo considerava un vero e proprio portafortuna. E Nostini, da parte, sua apprezzava in lui il cavallo purosangue. La grande famiglia biancoceleste ricorderà Giorgio Chinaglia, domani alle 19 con una Santa Messa presso la Parrocchia di Cristo Re in Viale Mazzini». Lo dichiara, in una nota, il Presidente generale della Società Sportiva Lazio, Antonio Buccioni. 

Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram