Tempo di lettura: < 1 minuto

Pubblicato il 16/11 alle 18.16

LAZIONALI – In Albania è ancora festa grande, mai la nazionale si era qualificata per la fase finale del Campionato Europeo. Gli uomini di De Biasi si sono conquistati un posto nella storia del calcio: tra di loro anche il portiere biancoceleste Berisha. Il numero uno laziale, infatti, come riportato dai media del proprio paese, è stato ricevuto dal Primo ministro albanese, Edi Rama, che lo ha definito addirittura “un eroe”. Il portiere, insieme ai compagni, è stato ricevuto al Palazzo della Brigate di Tirana dove ha ricevuto anche una medaglia. Un periodo d’oro per l’estremo difensore albanese, punto fermo della nazionale di De Biasi: non capita tutti i giorni di essere fotografati a braccetto con il Primo ministro del proprio paese. 

CLICCA QUI PER LA FOTO

Matteo Vana

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!