Restiamo in contatto

NOTIZIE

IL TEMPO. Esame all’esordio

Uno stralcio dell’articolo de Il Messaggero: Contro il Milan la Lazio cerca subito un successo per dare un segnale al campionato L’ultimo acuto a San Siro 22 anni fa, Reja non ha mai vinto in casa delle big del nord…

Pubblicato

il

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Messaggero – Esame all’esordio

Uno stralcio dell’articolo de Il Messaggero: Contro il Milan la Lazio cerca subito un successo per dare un segnale al campionato L’ultimo acuto a San Siro 22 anni fa, Reja non ha mai vinto in casa delle big del nord…

(foto Getty Images)

Lazio-Chievo sarebbe stato senza dubbio un inizio più morbido. E invece, causa rinvio della prima giornata, il campionato della Lazio comincerà nella Scala del calcio, la San Siro rossonera, contro i campioni d’Italia uscenti. Esordio più probante per la banda di Reja non si poteva immaginare. Ma per una squadra che si presenta ai nastri di partenza con ambizioni più che importanti, la sfida al Milan scudettato rappresenta subito l’occasione per dimostrare il cambio di mentalità dei biancocelesti. L’anno scorso, si scopre scorrendo i tabellini, la Lazio ha fallito l’obiettivo Champions proprio a causa dell’idiosincrasia verso i big match. Praticamente sempre vincente con le «piccole», specie tra le mura amiche, la Lazio ha scontato, oltre al tabù derby, l’incapacità di fare risultato con le dirette concorrenti […] anche per questo sul mercato Lotito e Tare hanno cercato giocatori di esperienza e personalità che non provassero timori reverenziali negli stadi più prestigiosi. Tali sono sicuramente Klose e Cissé, con il secondo che, quando militava nel Liverpool, ai rossoneri segnò uno dei rigori decisivi della finale di Champions. Un altro che deve dimostrare di aver acquisito la giusta mentalità da grande è Edy Reja. Il tecnico, nella non lunghissima carriera in serie A, può vantare gli scalpi di tutte e tre le big del nord. Ma ha sempre mancato l’acuto in trasferta, quello che fa uscire tra gli applausi degli avversari e consacra nel ristretto club dei grandi allenatori. Per la Lazio, oltre che cominciare il campionato con il piede giusto, vincere a Milano significherebbe anche rompere un tabù che ormai dura dalla bellezza di 22 anni. Era il 3 settembre 1989 quando per l’ultima volta i biancocelesti sconfissero i rossoneri a domicilio. […] Che sia la volta buona?

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati