LAZIONEWS-LAZIO-INTER-SQUADRA
Getty Images

INTER LAZIO PAGELLE – Lazio beffata a San Siro: nonostante le tante occasioni – specie nel primo tempo – i biancocelesti escono sconfitti dal match contro l’Inter per 1-0. A decidere una rete di D’Ambrosio, che ha concretizzato l’unica vera occasione nerazzurra nel primo tempo. Tra gli uomini di Conte prestazione eccelsa di Handanovic, che ha neutralizzato almeno tre clamorose occasioni da gol di Correa. Questi invece i voti dati alle prestazioni dei biancocelesti, a firma del direttore di Lazionews.eu Paolo Cericola.

Strakosha 6 nel primo tempo non è mai impegnato ma sul cross del vantaggio deve fare di più, invece resta impietrito sulla linea di porta, si riscatta di piede nella ripresa prima su Barella e poi su Sensi
Luiz Felipe 5 dalla sua parte l’Inter spinge poco. Preciso in chiusura fino all’80º dove con due eccessi di confidenza poteva fare danni veri.
Acerbi 6,5 ha Lukaku da marcare lo contiene concedendogli solo tiri da fuori area, l’ex United non è mai pericoloso
Bastos 6,5 altra ottima prestazione dell’angolano. Lucido in difesa, pericoloso in attacco, un guerriero
Lazzari 5,5 continua ad essere troppo timido. Si vede pochissimo in fase offensiva
Milinkovic 6 nel primo tempo si vede pochissimo in offesa perché impegnato più a coprire che a costruire, nella ripresa ci mette più voglia offensiva.
Parolo 6 fa il vice Leiva in maniera ordinata e sempre precisa. Gioca facile e di prima senza mai rischiare
Luis Alberto 6 si accende a sprazzi. Ha qualità da vendere ma fatica a trovare la continuità necessaria soprattutto perché a centrocampo è battaglia e lui ne accetta la sfida
Jony 5 non è un 5º ma un adattato e quando D’Ambrosio gli salta sulla testa se ne accorgono tutti.
Caicedo 6 prende una infinita’ di calci. Pericoloso molto spesso nel giocare di prima con i compagni è più uomo-assist
Correa 5,5 sbaglia tanto, troppo sotto porta. Ha occasioni su occasioni ma non ha quel cinismo e quella cattiveria tale da mettere il pallone dentro.
Inzaghi 6,5 il coraggio certo non gli manca. Immobile, Leiva e Lulic in panchina sono una scelta che fa e farà discutere ma la prestazione la squadra la fa eccome. La sua Lazio ha personalità e voglia peccato che nelle almeno 5 occasioni da rete non ne mette dentro nemmeno una.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.