LAZIO PARMA INZAGHI – Al termine di Lazio-Parma, ecco l’analisi di mister Inzaghi ai microfoni di Sky e al canale telematico del club.

CLASSIFICA – “I ragazzi sono stati bravi, la partita era importante ma siamo stati sempre lucidi. Nel primo tempo la gara era già chiusa, oggi contava tanto la vittoria”.

FORMULA FANTASIA – “Di volta in volta scelgo i migliori, in questo momento i tre stanno bene. Fuori abbiamo Parolo, Badelj, Bastos, gente che sta bene e si allena nel migliore dei modi. Poi io scelgo chi schierare di settimana in settimana”.

LAZIO – “Per essere squadra tutti devono dare una mano. Caicedo e Correa non hanno segnato ma si sono messi a disposizione. Ho fatto loro i complimenti a fine gara, gli elogi alla squadra vanno bene ma oggi servivano i punti. E’ venuta facile ma alla vigilia non era così scontata la partita contro il Parma”.

LUIS ALBERTO – “Ogni stagione è a se, l’anno scorso con Luis seconda punta siamo stati il miglior attacco d’Italia. Nelle prime 15 partite giocavamo con Luis li, poi dopo l’infortunio ha avuto bisogno di tempo per recuperare. Ora Correa in questo stato va fatto giocare dal primo minuto lì. Luis ha fatto 12 gol lo scorso anno, quest’anno è in ritardo ma l’infortunio lo ha rallentato. Ha tanta qualità ma anche quantità”.

PAROLO – “Parolo sta capendo la situazione, in tre anni con me era rimasto fuori due partite, ora è alla terza consecutiva che rimane in panchina ma contro il Milan in Coppa Italia era stato tra i migliori”.

VOCE – “Adesso va meglio, oggi ho urlato poco. Sono stati bravissimi i ragazzi”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.