lazionews-lazio-sampdoria-simone-inzaghi
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

CROTONE LAZIO INZAGHI – La squadra di Simone Inzaghi è tornata in campo all’Ezio Scida contro il Crotone. I biancocelesti hanno portato a casa la partita con il risultato di 2 a 0. A segno Ciro Immobile e Joaquin Correa. Al termine della partita il tecnico laziale è intervenuto ai microfoni della radio ufficiale della Lazio, di Sky e in conferenza stampa.

Crotone Lazio, le parole di Inzaghi

Ciro Immobile è stato bravissimo, è un leader e oggi ha siglato un gol importante e bello. Abbiamo vinto una partita difficilissima contro una squadra che ha giocato sin qui buone gare e abbiamo rischiato poco. Come Signori? Sta facendo grandi cose, oggi con Correa ha fatto molto bene. Anche Parolo e Fares hanno fatto una grande gara oggi.”

Inzaghi su Correa

“Si merita il gol in campionato, ne aveva già fatto uno in Champions League. E’ arrivato venerdì dopo aver viaggiato per due giorni interi. Gli ho chiesto un sacrificio, e lui ha risposto con il gol”.

I numeri di Acerbi

Acerbi sta avendo da tre anni un rendimento eccezionale, è un giocatore titolare della Nazionale che si cura nei minimi particolari. Si merita tutto per la volontà e per la dedizione che mette nella professione”.

L’avvio di stagione della Lazio

“La Lazio ha avuto problematiche di infortuni e casi di Coronavirus prima della sosta, ora stanno rientrando tutti. Parolo e Fares sono stati ammoniti, li ho dovuti togliere, ma stavano facendo bene. Avevamo Lulic, Milinkovic e Escalante fuori, nonché Strakosha. E’ il portiere titolare, ma Reina sta facendo partite straordinarie”.

Il rinnovo con la Lazio

“Rinnovo? Se ne sono dette tante, sono qui da 21 anni e sto benissimo. Io, Lotito, Tare, Peruzzi stiamo sempre insieme e si va nella stessa direzione. Ci saranno delle trattative, poi vedremo il da farsi. Ma tutti sanno cosa significa la Lazio per me”.

Il caso Luis Alberto

Luis Alberto sa di aver sbagliato, si è scusato e sarà multato come giusto che sia. Avevo l’obbligo di metterlo in campo per le qualità che ha, non deve sprecarle con dichiarazioni inutili”.

La conferenza stampa di Inzaghi

“Siamo stati bravi dietro, ma lo sono stati altrettanto anche attaccanti e centrocampisti ad aiutarci. Abbiamo concesso solo un’occasione a Simy, poi abbiamo rischiato poco, nonostante il Crotone mette in difficoltà molti. Tutti da applaudire oggi. Zenit? Partita importantissima, avrà grande peso, dovremo recuperare energie e forze perché su un campo così abbiamo speso tanto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.