lazionews-lazio-inzaghi-simone-lazio-tecnico-foto
LaPresse
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO INZAGHI RINNOVO – Stavolta dovremmo esserci, stavolta ci siamo davvero. Passate anche le festività pasquali – dopo gli ostacoli determinati dalle vicende giudiziarie del club biancoceleste e dopo l’importante impegno di campo di sabato scorso, ora c’è tempo. Tempo per (ri)mettersi al tavolo delle trattative e porre fine ad una telenovela che va avanti da molti mesi. Simone Inzaghi e la Lazio stanno per dirsi sì: il tecnico incontrerà il Presidente Lotito forse già tra oggi e domani per definire l’accordo sul prolungamento del contratto. I termini economici sono noti: un triennale da 2,5 milioni a stagione. L’offerta del patron è lì per lo meno da febbraio, in attesa di approvazione da parte del neo 45enne tecnico piacentino. Vanno limati solamente gli ultimi dettagli.

Lazio-Inzaghi: le ultime spine sul rinnovo

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, questa è davvero la settimana decisiva per ufficializzare la prosecuzione di un matrimonio finora più che fruttifero. Inzaghi può già vantare ben 241 panchine totali con la Lazio, di cui 187 in Serie A. Ha battuto vari record, tra cui quello di essere l’unico tecnico della storia biancoceleste ad aver vinto Coppa Italia e Supercoppa Italiana sia da giocatore che da allenatore. Una figura che è già nell’Olimpo laziale, e che potrebbe diventare leggenda se davero restasse per altri tre anni. Il nodo da sciogliere, secondo i ben informati, è sempre quello legato al compenso del suo fidatissimo staff. Mancherebbe l’accordo solo su quello. Poi si passaerebbe a fare il punto sul mercato prima della tanto sospirata firma.

Inzaghi corteggiato in Italia ed in Europa

Non è un mistero che il tecnico biancoceleste sia corteggiato da altri club, i quali aspettano un intoppo nella trattaiva del rinnovo per inserirsi a suon di milioni. Si è parlato della Fiorentina, del Napoli, ed anche della Juve, un po’ defilata a dire il vero e alle prese con la calssica margherita da sfogliare sul suo futuro. Ci sarebbe anche almeno un club straniero interessato ad Inzaghi, ma la priorità del tecnico è nota a tutti: si chiama Lazio. E che Lazio sia!

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.