lazionews-lazio-inzaghi-marusic-mihajlovic
Lapresse
Tempo di lettura: 2 minuti

NEWS DELLA GIORNATA – Venerdì 26 febbraio. Alla vigilia di BolognaLazio, Simone Inzaghi studia le mosse per arginare la squadra dell’ex biancoceleste Sinisa Mihajlovic. Vediamo insieme tutte le notizie del giorno.

Il mondo Lazio

La Lazio è pronta ad affrontare il Bologna nella 24^ giornata di Serie A: ad arbitrare ci sarà Giacomelli, che on incontra le aquile dall’ultimo disastro del 2017. Proprio oggi Simone Inzaghi e Sinisa Mihajlovic sono intervenuti in conferenza stampa per spiegare il match. Alle prese con tante defezioni in difesa, per il tecnico piacentino si va verso la conferma di Marusic sulla fascia destra con Acerbi dirottato sul lato sinistro. La speranza per Simone, però, è di ritrovare la migliore versione di Correa anche in campionato. Per quanto riguarda il prossimo match contro il Torino, è concreta l’ipotesi di un rinvio a causa del Covid-19, che ha colpito il club granata. Per la Lazio Women ci pensa Carolina Morace a caricare l’ambiente, mentre la Primavera è uscita sconfitta dalla gara contro il Cagliari a causa di due autogol: queste le parole di Menichini sul momento che stanno vivendo gli aquilotti.

Le altre notizie di oggi

La UEFA ipotizza di sputare la finale di Champions League in America, mentre l’Europa League oggi ha visto andare in scena i sorteggi. Non fortunatissime Roma e Milan, che incontreranno rispettivamente Shaktar Donetsk e Manchester United. Per quanto riguarda il Covid-19, si vede uno spiraglio di luce per la ripresa di alcune attività: infatti il Governo consentirà la riapertura di cinema e teatri in zona gialla a partire dal 27 marzo. L’ex biancoceleste Giordano ha detto la sua sul match che attende la Lazio domani. Tacchinardi, invece, è tornato a parlare della gara contro il Bayern Monaco. Giovanni Malagò, infine, ha detto la sua sulla possibilità della costruzione di nuovi impianti sportivi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.