Restiamo in contatto

NEWS DELLA GIORNATA

Inzaghi punta la centesima vittoria con la Lazio e blinda la difesa. Radu verso il rinnovo fino al 2023

Pubblicato

il

lazionews-lazio-radu-immobile-inzaghi.
Tempo di lettura: < 1 minuto

NEWS DELLA GIORNATA – La Lazio è attesa dall’Inter nella prossima giornata di campionato e Simone Inzaghi punta la centesima vittoria da quando è sulla panchina biancoceleste. Vediamo insieme le notizie di oggi.

Il mondo Lazio

In casa biancoceleste la rinascita è frutto di cinque protagonisti, che hanno fatto un percorso di crescita esponenziale. Tra questi figura anche Ciro Immobile, MVP della gara contro il Cagliari. Il più però è frutto di una difesa capace di subire solamente tre gol nelle ultime sei partite: nella prima parte di stagione, invece, il reparto difensivo ha molto sofferto le incursioni avversarie. Il ritorno Radu, che si è riappropriato del posto a sinistra, è stato essenziale in questo senso: proprio il difensore romeno va verso il rinnovo con la Lazio fino al 2023. Matri nel frattempo si ritrova a parlare dell’ipotesi scudetto, dando Juventus e Inter come favorite per il titolo: in quest’ottica saranno gli attaccanti a fare la differenza.

Le altre parole di oggi

Il coronavirus continua a mietere vittime e a creare problematiche non indifferenti al mondo del calcio: l’Europa League, infatti, ha ufficializzato lo spostamento di Real Sociedad-Manchester United a Torino, a causa delle restrizioni da Covid-19. In questo senso, sempre dalla Spagna, filtra la notizia secondo cui il Camp Nou diventerà centro di vaccinazione. Nel frattempo in Serie D il Folgore Caratese ufficializza l’acquisto di Isaac Drogba, figlio di Didier. Tra le parole di oggi si registrano quelle di Marco Rossi, Giordano e Scarnecchia, che hanno detto la loro su Immobile, Inzaghi e sul cammino della Lazio. L’agente Federico Pastorello mostra sui social il rapporto d’amicizia con Patric. Infine, le parole del grande ex Lazio Juan Sebastian Veron sul proprio addio ai biancocelesti.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *