lazionews-lazio-news-13-novembre
Tempo di lettura: 2 minuti

NEWS DELLA GIORNATA – Con la Serie A ancora a riposo per lo stop Nazionali, Simone Inzaghi continua a guidare gli allenamenti della sua Lazio. Tante le assenze a Formello, ma nella seduta di oggi il mister ha tirato fuori una voglia di fare che ha riempito d’entusiasmo i tanti vuoti lasciati dalle convocazioni. Oltre al tecnico piacentino, l’altra star di giornata è stato Stefan Radu che con una tripletta ha infiammato la partitella finale. Di seguito tutte le news di giornata sul pianeta Lazio.

Altre notizie nel mondo Lazio

Mentre Simone Inzaghi si diverte con la squadra, alcuni calciatori non sono dello stesso umore del tecnico. Ciro Immobile, ad esempio, non potrà partecipare alla sfida con gli Azzurri contro la Polonia. Anche Lucas Leiva non sembra vivere un periodo di forma ottimale. Dopo l’allenamento mattutino, il brasiliano si è recato in Paideia per degli accertamenti. Nel frattempo Luis Alberto ha provato a rimediare allo scivolone di ieri. Il Mago, via Instagram, ha postato un video di scuse per le esternazioni contro la società e ha ribadito il proprio impegno per garantire alla Lazio una grande stagione. Dal ritiro dell’Italia, Francesco Acerbi ha ricordato in una diretta con Orsolini il suo primo gol in maglia azzurra.

Extra Lazio

Aumentano i positivi nella regione Lazio. Oggi su oltre 28mila tamponi si sono registrati 2.925 casi positivi, 34 i decessi e 411 i guariti. Le positività certamente non aumentano solo nel Lazio tant’è che nelle ultime ore si è trovata una nuova positività nel mondo del calcio. L’allenatore del Milan ed ex Lazio, Stefano Pioli. Il mister parmigiano è stato sottoposto al test rapido che ne ha certificato la positività. Parlando di ex, Lorenzo De Silvestri, terzino del Bologna, in occasione dell’iniziativa “Oggi intervisto io” ha risposto alle domande di alcuni bambini tifosi rossoblù parlando del suo legame con la Lazio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.