lazionews-lazio-simone-inzaghi-conferenza-stampa
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

SIMONE INZAGHI LAZIO – Mancano circa 24 ore alla terza gara di Champions League in cui la Lazio si troverà ad affrontare lo Zenit San Pietroburgo. La squadra di Inzaghi deve ancora fare i conti con numerose assenze, ma lo spirito dopo la clamorosa rimonta di Torino porta entusiasmo tra le fila biancoceleste. Di seguito le parole del mister in conferenza stampa.

Gli indisponibili

“Come a Bruges abbiamo degli indisponibili che sono Strakosha, Leiva e Immobile, che sarebbero dovuti partire con noi, oltre a Lazzari, Radu, Lulic, Luis Alberto ed Escalante.”

La gara

“Noi abbiamo avuto alcune defezioni già mercoledì scorso e non ce lo aspettavamo. Nonostante questo sono sicuro che la squadra farà una grande partita contro una formazione molto forte. I miei ragazzi sono pronti nonostante le tante assenze”.

Lo Zenit

“Lo Zenit è un’ottima squadra che ha vinto con largo anticipo lo scorso campionato. Sono organizzati e hanno dei giocatori esperti come Lovren, Dzyuba e Barrios. Altri giocatori poi danno qualità alla rosa, rendendola completa”.

Le altre partite dei russi

“Secondo me nella prima gara in Russia contro il Club Brugge, lo Zenit non meritava di perdere. Ha avuto sfortuna negli episodi chiave, ma ha giocato meglio. A Dortmund, invece, la squadra è rimasta in partita fino al 74′ quando è stata condannata da un rigore”.

La situazione Covid

“Stiamo vivendo una situazione particolare. Io e i miei colleghi stiamo cercando di arrangiarci. Mi sarebbe piaciuto disputare le partite con tutti i giocatori a disposizioni, ma siamo abituati. Anche a giugno dopo il lockdown abbiamo dovuto fare a meno di tante pedine. Sono dispiaciuto perché tanti giocatori, come Radu e Lulic, che hanno combattuto per riportare la Lazio in Champions non ci saranno. Ma spero potranno disputare le prossime gare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.