Nations League| Italia-Inghilterra 1-0. Gli Azzurri giocheranno per la testa del girone

Pubblicato 
venerdì, 23/09/2022
Di
Martino Cardani
Tempo di lettura: 2 minuti

ITALIA INGHILTERRA NATIONS LEAGUE- Una vittoria che serviva come l'ossigeno. L'Italia, grande esclusa al mondiale invernale 2022, aveva davvero bisogno di ritrovarsi in una serata dal profumo mondiale. La vittima sacrificale è, ancora una volta, l'Inghilterra, sconfitta al Meazza con il gol di Raspadori. La vittoria permette all'Italia di Mancini di sperare nel 1° posto nel girone di Nations League, da giocarsi con l'Ungheria corsara in Germania.

LEGGI ANCHE-----> Lazio, lo Spezia perde i pezzi in vista dell'8^ di Serie A 2022/23

Italia-Inghilterra 1-0, la sintesi della partita di Nations League

Primo Tempo

L'Italia parte forte, tanto che la prima occasione è per Scamacca, ben servito da Dimarco. Il possesso è azzurro ma, purtroppo, non si concretizza in reali azioni da rete, a causa dei pochi uomini nella trequarti inglese.

Dall'altra parte, tuttavia, c'è un Inghilterra che pare slegata. I diversi, straordinari, interpreti di Southgate sembrano non saper cantare all'unisono, tanto che anche da parte dei Tre Leoni non ci sono reali pericoli per la porta italiana. Ci prova Kane alla fine del primo tempo, ma la sua incursione termina con una conclusione fuori misura. Alla fine dei primi 45 minuti Italia-Inghilterra 0-0, una partita non certo indimenticabile.

Secondo Tempo

La ripresa è tutta un'altra musica. Le due squadre alzano i ritmi e l'intensità, tanto che la contesa diventa vivace e piacevole. La prima occasione è ancora dell'Italia, ancora con Dimarco che, stavolta, cerca Cristante. Anticipo decisivo e provvidenziale di Dier.

L'Italia cresce ed è Barella a sfiorare il vantaggio, dopo il buon lavoro di Bonucci e Raspadori. Mancini cambia e decide di togliere proprio l'interista e Scamacca, per Gnonto e Pobega. Meno fisico, più fantasia e velocità. E, poco dopo, il CT viene premiato.

Minuto 68: lancio di Bonucci per il 10 dell'Italia, Raspadori. Il napoletano aggancia in modo sontuoso, punta Walker, lo salta e segna sul palo lontano. Gran gol dell'ex Sassuolo e Italia meritatamente avanti.

L'Inghilterra prova a scuotersi, ancora con Kane. Nulla di fatto. Le occasioni per segnare, però, sono ancora italiane: Gabbiadini sbatte su Pope, Dimarco sul palo. Gli ospiti provano un assalto disordinato ma furioso: nessun reale pericolo per Donnarumma. Vince l'Italia e si regala la possibilità di vincere il girone di Nations League, contro la sorprendente Ungheria.

Italia-Inghilterra 1-0, il tabellino

ITALIA (3-5-2): Donnarumma; Toloi, Bonucci, Acerbi; Di Lorenzo, Barella (62′ Pobega), Jorginho (89′ Jorginho), Cristante, Dimarco (89′ Frattesi); Raspadori (81′ Gabbiadini), Scamacca (62′ Gnonto). 
A disposizione: Meret, Vicario, Luiz Felipe, Zerbin, Grifo, Esposito, Bastoni.
Allenatore: Mancini. 

INGHILTERRA (4-2-3-1): Pope; James, Dier, Maguire, Walker (72′ Shaw); Bellingham, Rice; Sterling, Foden, Saka (72′ Grealish); Kane. 
A disposizione: Ramsdale, Henderson, Trippier, Coady, Ward-Prowse, Tomori, Mount, Bowen, Alexander-Arnold, Abraham.
Allenatore: Southgate. 

NOTE:

Arbitro: sig. Gil Manzano (ESP)
Marcatori: Raspadori (I., 68')
Ammonizioni: Bonucci (I., 48'); Di Lorenzo (I., 80'); Grealish (E., 90'+3)
Espulsioni: /
Recuperi: Primo Tempo 3'; Secondo Tempo 6'

Martino Cardani

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram