Italia, Mancini: "Contro l'Inghilterra sarà una partita dura"

Pubblicato 
venerdì, 10/06/2022
Di
Andrea Castellano
Lazionews.eu-Lazio-Roberto-Mancini-Nazionale
Tempo di lettura: < 1 minuto

ITALIA MANCINI CONFERENZA STAMPA - Il CT della Nazionale italiana Roberto Mancini ha presentato in conferenza stampa la partita di domani tra Inghilterra e Italia. Tra i temi affrontati c'è anche quello di una possibile convocazione di Mario Balotelli per gli incontri futuri. Di seguito le sue parole.

Le parole di Mancini

"Sarà una partita dura, come tutte le gare che si giocano contro l'Inghilterra. Non abbiamo ancora deciso chi giocherà, vedremo dopo l'allenamento di stasera. Vale per Gnonto e gli altri, soprattutto per quelli che hanno giocato due gare di seguito".

Sulla possibile rivincita

"No, non è una rivincita. Questo è un match completamente differente. In questo momento, l'Inghilterra come Germania o l'Argentina ha tanti top player, difficile indicarne solo uno".

Su Balotelli

"Io voglio bene a Mario davvero tanto e se in questi anni avesse fatto ciò che era capace di fare sarebbe anche tornato. Forse avrei potuto pensarci per la gara di novembre con la Svizzera, quando c'erano 10-12 infortunati. Però... Nel calcio tutto può accadere ma noi dobbiamo puntare sui giovani, all'Europeo e al Mondiale del 2026 che proveremo a vincere".

LEGGI ANCHE: Immobile: "Con Sarri c'è stato un grande lavoro con la difesa. La Nazionale…"

, , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram