Juventus, Allegri: "Oggi non era facile, ma abbiamo avuto pazienza. Kean..."

Pubblicato 
domenica, 13/11/2022
Di
Andrea Castellano
lazionews-juventus-lazio-allegri-intervista
Tempo di lettura: < 1 minuto

JUVENTUS LAZIO ALLEGRI INTERVISTA - Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri è intervenuto ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro la Lazio.

LEGGI ANCHE ---> Juventus - Lazio, la moviola del match

Juventus - Lazio, le parole di Allegri

"I ragazzi hanno fatto cose ottime, stasera non era facile, venivamo da uno sforzo importante. Giocare contro la Lazio è difficile, abbiamo avuto pazienza, abbiamo fatto girare la palla e poi sono entrati anche giocatori molto tecnici che hanno reso tutto più facile".

Sulla sosta per il Mondiale

"La sosta ci voleva, perché abbiamo molti giocatori in dubbio, questa ci permette di alzare il ritmo partita di molti infortunati. C'era bisogno di tirare il fiato, soprattutto quando giochi così tanto e hai ragazzi che non sono al top, in questo momento i cambi nell'ultima mezz'ora sono fondamentali. E' cambiato lo spirito, questa sera mi sarei arrabbiato se avessimo preso gol, questo è un altro step in avanti: quando si gioca e non si prende gol è tutto più facile".

Su Kean

"Kean? E' più equilibrato, quando era giovane era più esuberante. Lavora e sta crescendo molto, anche fisicamente sta meglio. Io non amo parlare e dare spiegazioni, perché il calcio ti smentisce facilmente".

Sul campionato

"Bisogna vincere, una volta in un modo una in un altro, e stare in silenzio. Il Napoli sta facendo un campionato impressionante, noi siamo indietro. Sei giornate fa nessuno credeva che alla sosta potessimo arrivare terzi in classifica. Ora dobbiamo riposarci e lavorare in vista di gennaio".

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram