Tempo di lettura: < 1 minuto

NAZIONALI – Tempo di convocazioni per gli impegni di Nations League anche in casa Lazio. Nei giorni scorsi era stata ipotizzata la chiamata di Vedat Muriqi da parte del Kosovo e oggi è arrivata. Il neo acquisto dei biancocelesti aveva inizialmente risposto presente alla convocazione, ma negli ultimi minuti la federcalcio kosovara ha diramato un comunicato che fa dietro front su quanto trapelato sul sito della Lazio. Nella comunicazione, infatti, si legge che Muriqi non sarebbe ancora pronto fisicamente per gli impegni con la sua nazionale.

Il comuicato

“Nonostante la grande insistenza della Federcalcio kosovara, la grande voglia del calciatore e la giusta collaborazione del club laziale, Vedat Muriqi non potrà presentarsi con la Nazionale del Kosovo nelle prossime tre partite. Il calciatore ha fatto gli ultimi test oggi alla Lazio, nell’ultima prova però si è capito ancora una volta che non c’è possibilità che sia pronto né per la partita di giovedì contro la Macedonia del Nord, né per le prossime due partite che la nostra nazionale giocherà in Nations League. L’informazione trapelata sul sito ufficiale della Lazio, ovvero che il calciatore avrebbe fatto parte del raduno con la Nazionale conferma che Muriqi era pronto per partire alla volta del Kosovo e andare in ritiro con la squadra. I test di oggi hanno dimostrato chiaramente che la condizione fisica non gli consente in nessuna forma di essere vicino ai compagni di squadra della Nazionale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.