Restiamo in contatto

INTERVISTE

Kutuzov: “Immobile e Quagliarella hanno fatto la storia della Serie A”

Pubblicato

il

lazionews-lazio-sampdoria-kutuzov-match-program
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO SAMPDORIA KUTUZOV MATCH PROGRAM – Nel match program odierno della Lazio è stato intervistato Vitali Kutuzov, ex calciatore della Sampdoria. Il bielorusso ha parlato della partita di domani sera, soffermandosi anche su Immobile e Quagliarella. Di seguito le sue parole.

Le parole di Kutuzov

“Si affrontano due squadre in salute, a prescindere dal fatto che abbiano diversi obiettivi in classifica che arrivano a questa partita due vittorie importanti. Lazio e Sampdoria puntano sulla qualità, per questo possano divertirsi e far divertire i propri tifosi. Sarri e Giampaolo sono simili su alcuni punti, anche se lottano ovviamente per traguardi diversi: uno per l’Europa, l’altro per la salvezza. Il fatto di aver quasi raggiunto i relativi scopi potrà anche aiutare le due squadre a gettare le basi per la prossima stagione. A Genova ho vissuto due anni splendidi, spero che la Samp possa trovare stabilità a livello societario”. 

Su Immobile e Quagliarella

“Ho avuto la fortuna di incrociare in carriera sia Ciro che Fabio, due che sanno segnare in ogni modo. Immobile è un po’ più giovane ma parliamo di due attaccanti che hanno fatto e stanno facendo la storia della Serie A. In ogni partita sono sempre loro le minacce principali per le difese avversarie. Sono dell’idea che il calcio debba sempre puntare sui giovani, ma due di esperienza così fanno sempre comodo”. 

Riguardo l’ultima vittoria della Sampdoria all’Olimpico contro la Lazio

“Lo ricordo perfettamente, non sapevo che fosse l’ultima vittoria della Sampdoria in casa della Lazio. Segnai subito, dopo un solo minuto, ed al 4′ vincevamo 0-2: partimmo bene e da lì costruimmo il successo, riuscendo a contenere il ritorno in partita dei biancocelesti. Eravamo una squadra molto organizzata. Contro la Lazio inoltre debuttai anche in Serie A con il Milan: era il febbraio del 2002, quando entrai al posto di Brocchi nel finale di partita. Futuro? Ora faccio parte di Sportexclub, una società che attira investimenti e pubblico e che trae profitto finanziario dalla vendita dei token”. 

LEGGI ANCHE: Acerbi nel match program: “Sarà una partita difficile, vogliamo l’Europa”

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Lazionews.eu è una testata giornalistica Iscritta al ROC Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 137 del 24-08-2017 Società editrice MANO WEB Srls P.IVA 13298571004 - Tutti i diritti riservati