lazionews-napoli-lazio-inzaghi
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO INZAGHI SERIE A – La Lazio è tornata a mostrare buon gioco e carattere. Il pareggio ottenuto in casa contro l’Inter nell’ultima giornata ha risollevato il morale di squadra e tifosi, segnati dalla sonora sconfitta patita per mano dell’Atalanta. Mister Simone Inzaghi, però, non ha mai abbassato la guardia e ha sempre creduto in un gruppo che da ormai quattro anni gli regala soddisfazioni e trofei. La Lazio sfrutterà la sosta per le nazionali per inserire gli ultimi giocatori arrivati dal mercato e ripartire poi in campionato con grinta e determinazione.

La Lazio di Simone Inzaghi regina di punti in Europa

Il punto di partenza per tornare a conquistare i tre punti viene dallo spirito di questa Lazio. La squadra di Simone Inzaghi, come recita l’inno biancoceleste, non “molla mai”. La Lazio risulta infatti essere la regina delle rimonte. Come riporta Leggo, nessuno nei cinque maggiori campionati europei ha raccolto tanti punti quanto i biancocelesti partendo da situazione di svantaggio nel 2020: ben 20. Tutto ha avuto inizio lo scorso 5 gennaio a Brescia: al vantaggio di Balotelli rispose la doppietta di Ciro Immobile. Poi il derby con il punto conquistato grazie al gol di Acerbi e i tre con l’Inter, con Immobile e Milinkovic che risposero a Young. In successione, poi, le rimonte con Fiorentina (da 0-1 a 2-1), Cagliari (da 1-0 a 1-2), Torino (da 1-0 a 1-5), Hellas Verona. Chiude il discorso la rete di Milinkovic di domenica scorsa. Una Lazio coriacea, pronta a ripartire dai suoi punti di forza per disputare un’altra stagione tra le grandi del nostro campionato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.