CALCIOMERCATO

La Lazio riabbraccia il capitano: Lulic entra in campo al 71′

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

LAZIO SENAD LULIC – L’assenza di Senad Lulic è stata pesante in casa Lazio. Il bosniaco, infatti, è stato lontano dai campi di gioco per un anno, a causa di numerose problematiche alla caviglia. Giovedì, però, durante la partita contro il Parma, valida per l’accesso ai quarti di finale, il capitano è tornato in campo.

Lazio, l’abbraccio a Lulic

Il ritorno del numero 19 è stato un momento felice per la società e i tifosi della Lazio. Infatti, come riporta il Corriere dello Sport, il classe ’86 è stato per molto tempo a rischio rientro. Si parlava di carriera finita e di impossibilità nel tornare in campo, ma lui non ha mai mollato. Grazie all’appoggio di società, tecnico, calciatori e famiglia, l’eroe del 26 maggio è riuscito a fare il suo ingresso proprio al 71′ minuto: numero che gli è caro per la vittoria nel derby contro la Roma. Simone Inzaghi non ha esitato a metterlo in campo a risultato ancora incerto, a dimostrazione della fiducia che ha nei confronti del bosniaco, il quale ha subito risposto presente con un provvidenziale salvataggio sul tiro di Mihaila. Ora la Lazio ha una pedina in più, un vero e proprio jolly per la scacchiera biancoceleste.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI