lazionews-arbitri-massa-davide
Getty Images
Tempo di lettura: 3 minuti

MOVIOLA NAPOLI LAZIO COPPA ITALIA – Una partita ad eliminazione diretta è di per se sinonimo di tensione ed imprevedibilità. Allo stadio San Paolo va di scena l’incontro tra Napoli e Lazio, quarto di finale della Coppa Italia. Ad arbitrare il match è stato designato Davide Massa, internazionale dal 2014. Al VAR Luigi Nasca. Un direttore di gara autorevole, almeno sulla carta perché poi il campo lo mette in confusione. Il primo tempo si accende subito, tanti gli episodi e il nervosismo, con Massa costretto più volte a calmare gli animi. Giusto il rigore dato alla Lazio, clamorosamente errata la decisione che porta al rosso mostrato a Leiva. Nella ripresa il match vive di pochi episodi dubbi: giusta la decisione di annullare il gol di Immobile per fuorigioco. E, nel finale, anche quello di Acerbi. Ma lì sono questioni oggettive.

La moviola di Napoli Lazio: il primo tempo

2′ GOL INSIGNE – Il Napoli sblocca subito la partita grazie a un gol di Lorenzo Insigne. Azione personale del capitano partenopeo, che salta Luiz Felipe e poi trafigge Strakosha con un preciso rasoterra. Gol regolare, 1-0!

8′ RIGORE PER LA LAZIO – L’arbitro Massa concede un calcio di rigore per la Lazio. Immobile spizza il pallone per Caicedo, che si tuffa di testa sotto porta per raggiungerlo. Hysaj alza la gamba per anticiparlo, ma colpisce il giocatore: rigore netto, confermato anche dal VAR.

8′ AMMONIZIONE HYSAJ – Il terzino del Napoli viene ammonito per il fallo da rigore, giusto il colore del cartellino. Non c’erano gli estremi per l’espulsione.

12′ SCINTILLE TRA CAICEDO E MANOLAS – Avvio nervoso di partita, si accende una mischia in mezzo al campo dopo un confronto acceso tra Caicedo e Manolas. L’arbitro Massa riporta l’ordine, senza ricorrere ad alcun cartellino.

15′ AMMONIZIONE ACERBI – Ammonito Acerbi per gioco pericoloso su Milik. Il difensore della Lazio alza la gamba in un contrasto, con il piede molto vicino al volto del giocatore. Cartellino da regolamento.

18′ FALLO DI MANO DI ACERBI – Proteste del Napoli: Acerbi respinge con il gomito una conclusione da fuori, proprio sulla linea dell’area di rigore. Il braccio, però, sembra essere attaccato al corpo. Inoltre il difensore era anche girato. Massa non chiede aiuto al VAR, e decide di lasciar proseguire.

19′ ESPULSO HYSAJ – Hysaj espulso: il terzino del Napoli prende il secondo cartellino giallo per un fallo su Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio, pronto a ripartire in contropiede, viene steso in scivolata dall’avversario, in evidente ritardo: decisione corretta.

25′ AMMONIZIONE LEIVA – Insigne riparte palla al piede, Leiva interviene da dietro per fermarlo. Il centrocampista prende il pallone, ma Massa vede un fallo e ammonisce anche il giocatore. Cartellino eccessivo

25′ ESPULSO LEIVA – Leiva protesta vivamente per il cartellino, si lascia sfuggire qualche parola di troppo e Massa estrae il secondo giallo. Espulso il brasiliano, restano molti dubbi sul primo giallo.

45′ – 3 minuti di recupero

Il secondo tempo

56′ FALLO RADU – Brutto intervento di Radu su Callejon, in ritardo con la sua scivolata. Massa non vede irregolarità, concede solo la rimessa laterale al Napoli. C’era il fallo e un cartellino giallo per il difensore della Lazio.

63′ GOL ANNULLATO IMMOBILE – Ciro Immobile trova il gol del pareggio, ma l’arbitro Massa annulla per fuorigioco. Tiro di Milinkovic, deviato: la palla finisce al numero 17, leggermente avanti al momento del passaggio.

88′ GOL ANNULLATO ACERBI – Altro gol annullato alla Lazio, ancora per fuorigioco. Questa volta c’è bisogno di un controllo del VAR per l’ufficialità. Su un tiro di Lazzari finito sul palo, Acerbi mette di tap-in in rete. La tecnologia ravvisa la posizione di offside, per questione di centimetri.

90′ – 5 minuti di recupero

Marco Barbaliscia

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.