Pubblicato il 21/12

LA MOVIOLA – San Siro fatale. Così come contro il Milan, la Lazio cade in quel di Milano anche contro l’Inter che, dopo i primi 45′ di equilibrio, segna 3 gol nei 20′ iniziali del secondo tempo. Mazzoleni gravemente insufficiente: recriminazioni biancocelesti per la mancata espulsione di D’Ambrosio per una manata su Lulic sul finire del primo tempo. Nella seconda frazione mancano due rigori, uno per i padroni di casa e uno per gli ospiti.

PRIMO TEMPO

42′ D’Ambrosio sbraccia per liberarsi di Lulic. Manata piena del terzino italiano che non viene vista o viene giudicata involontaria da Mazzoleni. I replay non chiariscono perfettamente la dinamica dell’intervento, ma il movimento del braccio del giocatore nerazzurro non sembra naturale: c’erano gli estremi per il cartellino rosso

SECONDO TEMPO

57′ Ansaldi atterra Felipe Anderson: punizione per la Lazio e cartellino giallo per l’esterno nerazzurro

58′ Felipe Anderson in ritardo su Perisic: ammonizione inevitabile per il brasiliano

61′ Contatto sospetto in area tra Icardi e Biglia. Mazzoleni fa cenno di proseguire, ma dal replay il contatto sembra esserci

63′ Fallo tattico di Lulic su Candreva: scontata l’ammonizione per il bosniaco

67′ Contrasto duro in area interista tra Parolo e D’Ambrosio, ma l’arbitro lascia correre. Fondate le proteste veementi di Inzaghi: era rigore

75′ Lombardi supera in velocità Miranda. Il brasiliano è costretto al fallo e rimedia un’ammonizione da Mazzoleni

Edoardo Marchesi

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.