Tempo di lettura: 2 minuti

ZOOM AVVERSARIA CAGLIARI – La squadra che i ragazzi di Inzaghi affronteranno nella 29a giornata di campionato è il Cagliari. I sardi, guidati da mister Rastelli, hanno finora collezionato 31 punti e ad oggi non sembrano poter avere qualcosa da chiedere al campionato. Dopo una sonora sconfitta contro l’Inter per 5 ad 1 e quella contro la Fiorentina per 1 a 0, i rossoblù sono chiamati ad una vittoria soprattutto per rianimare gli umori dei propri sostenitori. La Lazio, al contrario, dopo la disfatta dell’Atalanta sul campo dell’Inter ed il conseguente sorpasso biancoceleste, vuole i 3 punti per rimanere in zona Europa, attendendo eventuali passi falsi delle avversarie.

L’ALLENATORE – Massimo Rastelli, attuale tecnico del Cagliari, è stato colui che ha guidato i sardi verso la promozione in A dopo l’esperienza nella serie cadetta. Nella sua carriera da giocatore, ha vestito tra le altre le maglie di Potenza, Avellino e Juve Stabia. Come allenatore, ha lavorato soprattutto in Lega Pro. Nel 2015, dopo aver risolto il contratto che lo legava all’Avellino, è arrivato nella sua attuale società.

GIOCATORI CHIAVE – I numeri parlano chiaro. Marco Borriello è l’unico attaccante decisivo nel girone di ritorno per la formazione di Rastelli. Cinque dei nove gol segnati dai rossoblù portano la firma del classe ’82 che tutti vedevano ormai vicino all’addio al calcio giocato. La sua vita privata, troppo chiacchierata sui giornali di gossip, è stata messa in ombra da reti che hanno fatto ricredere chi lo dava per finito. Lo stesso Christian Vieri aveva scommesso sul non raggiungimento di 15 gol stagionali da parte del giocatore, che con 16 reti appare essere indubbiamente il calciatore più in forma del club di Giulini. Per fortuna della Lazio, l’attaccante ex Roma non è stato inserito nella lista dei convocati per dei problemi fisici. Al suo post è pronto Sau.

COME SCENDERANNO IN CAMPO – Per la gara contro la Lazio, dovrebbe essere confermato il 4-4-1-1. Murru e Joao Pedro si sono nuovamente aggregati al gruppo e saranno a disposizione del tecnico. Il centrocampista brasiliano, dopo la contusione al piede, dovrebbe trovare spazio nel match del Sant’Elia. La presenza del difensore italiano non è certa: si è aperto infatti un ballottaggio tra lui e Miangue. Inoltre da sottolineare due assenze pesanti, quella di Barella e quella di Borriello, esclusi entrambi dall’elenco dei convocati. Ecco la lista completa:

Portieri: 13 Colombo, 26 Crosta, 28 Gabriel, 1 Rafael

Difensori: 2 Bruno Alves, 3 Isla,12 Miangue, 29 Murru, 19 Pisacane, 35 Salamon

Centrocampisti: 4 Dessena, 8 Di Gennaro,16 Faragò, 21 Ionita,10 Joao Pedro, 20 Padoin, 77 Tachtsidis

Attaccanti: 17 Farias, 32 Han, 25 Sau

PROBABILI FORMAZIONI – (4-4-1-1) – Rafael; Isla, Bruno Peres, Pisacane, Miangue (Murru); Dessena, Tachtsidis, Ionita, Farias; Joao Pedro, Sau; All. Rastelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.