LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO COVID-19 FIGC – La Lazio è rientrata dalla trasferta di Champions League contro il Club Brugge con un pareggio. La squadra di Simone Inzaghi, nonostante le assenze, ha dimostrato di essere un gruppo coeso portando a casa un punto importante ai fini della qualificazione agli ottavi di finale della competizione. La situazione legata al Covid-19, però, non è passata inosservata alla federazione, tant’è che la Figc ha deciso di controllare in prima persona.

Coronavirus, Lotito rassicura la Lega

Secondo quanto riferito da Il Messaggero, ci sarebbe stato un controllo da parte di alcuni ispettori della Figc per la situazione legata al possibile focolaio che coinvolgerebbe diversi giocatori, tra cui Ciro Immobile e Luis Alberto. Questa ispezione è nata per via di una non convincente modalità di comunicazione scelta dalla Lazio in relazione alle positività da Covid-19. La Lega vorrebbe maggiore chiarezza e che il protocollo federale venga rispettato. Claudio Lotito, però, ha spiegato la situazione del club rassicurando tutti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.