Caressa sul vice Immobile: "Con lui davanti un centrocampo più offensivo". Di chi parla?

Pubblicato 
martedì, 18/10/2022
Di
Martino Cardani
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO CARESSA IMMOBILE- Il noto giornalista sportivo Fabio Caressa ha parlato al proprio canale YouTube ai margini del Gran Galà del Calcio, che si è svolto nella giornata di ieri, 17 ottobre 2022. Ecco le sue parole.

LEGGI ANCHE----> Giordano: "Contro l'Udinese il pareggio è buono. Ora senza Immobile..."

Lazio, le parole di Caressa su Ciro Immobile

Sulla Top 11 della Serie A

"La Top 11 è abbastanza scontata nei nomi, ma è giusta. Ovvio che Millinovovic-Savic va dentro. Sono stati premiati calciatori sia per la qualità sia per come hanno giocato la stagione. Bremer giustamente rientra. Mi piace che sia stato inserito Immobile, non può essere altrimenti. Non può non essere inserito tra i grandi attaccanti. Uno può pensare ciò che vuole, ma contano le punte."

Su Immobile, spesso sottovalutato

"Quando sento i miei amici della Lazio che si arrabbiano perché Immobile è sottovalutato, li capisco. Ti fa esultare tutte le domeniche, quando ti fa partire sempre 1-0, il resto delle chiacchiere sta a zero. Non si può dire altro. E' un giocatore che ti fa la differenza. La Lazio può patire la sua assenza."

Sul sostituto di Immobile

"La Lazio non è andata sul mercato a prendere un sostituto. Non serviva di grandissimo livello perché se sta bene Ciro ne gioca 50 su 50. Serviva uno tipo Caicedo disposto a fare la riserva che nel momento opportuno può giocare. Secondo me sono rimasti scottati dall'esperienza Muriqi. Avevano preso un attaccante perfetto per quel ruolo che non si è dimostrato all'altezza. Piuttosto che spendere sono andati su Cancellieri, pensando che Immobile le giocasse quasi tutte. Poi eventualmente ci si arrangia."

Su Milinkovic prima punta

"Come ci si arrangia? Con Milinkovic davanti. Perché ti puoi appoggiare, perché sa giocare con la squadra. Perdi un po' dal punto di vista realizzativo perché non segna come Ciro, però il "Sergente" può far spazio agli inserimenti degli altri. Con lui davanti puoi permetterti un centrocampo più offensivo. A me come idea piace più questa che un esterno come falso centravanti."

, , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram