LAZIO-CESENA 3-2. LE PAGELLE DI PAOLO CERICOLA

E’ una Lazio che non muore mai: bentornato Kozak!

(getty images)

MARCHETTI 6: Non può nulla sui gol presi dalla Lazio

KONKO 5: Sbaglia tutto, lascia i suoi in dieci nel primo tempo

BIAVA 6: Soffre molto Iaquinta e Mutu

ZAURI 5.5: Non fa una bella figura da centrale difensivo

LULIC 7: Il solito leone, mette a segno il suo quarto gol

MATUZALEM 6: Sempre ordinato

LEDESMA 6.5: L’architetto fatica a disegnare le sue solite geometrie, poi si inventa difensore centrale

GONZALEZ 6.5:  Dirompente sulla fascia

HERNANES 6.5: Troppo lento nel primo tempo, nella ripresa accende la reazione con il suo settimo gol

CANDREVA 5.5: L’ex di turno è ancora troppo timido

KLOSE 6: Sbaglia due occasioni non da lui, poi confeziona assist preziosi

KOZAK 7: Il suo ingresso cambia il volto della gara

REJA 7: Basta leggere la panchina per capire condizioni sia. Si inventa Ledesma centrale e Kozak in campo in inferiorità numerica. Ha una squadra che non muore mai

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.