Calciomercato: l'arrivo di un vice Immobile blocca l'esterno?

Pubblicato 
martedì, 17/01/2023
Di
Luca Buonadonna
Ciro Immobile
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO IMMOBILE CALCIOMERCATO - La sfortuna ripiomba addosso su Ciro Immobile, uscito al quattordicesimo minuto in Lazio-Sassuolo per un dolore al flessore destro. Oggi ci saranno gli esami strumentali per valutare quanto sia grave questo infortunio e in caso di esito positivo puntare su un attaccante.

Calciomercato Lazio, i dettagli sull'arrivo di un vice-Immobile

La squadra biancoceleste sta provando da settimane a prendere Sanabria dal Torino, ma l'acquisto dell'attaccante paraguaiano dipende se la squadra granata riesce a prendere dalla Roma Shomurodov. Il trasferimento dell'attaccante uzbeko al Torino è molto difficile: i granata offrono un prestito con diritto, mentre i giallorossi, per monetizzare, accettano solo un prestito con obbligo. Poi era circolata la voce di uno scambio secco Fares-Bonazzoli, ma è stata subito smentita. Infine c'è l'opzione Cheddira, attaccante del Bari, che sta facendo molto bene in Serie B, ma il Napoli di De Laurentiis sta in vantaggio. La situazione è molto difficile e complicata, ma Sarri ha fiducia in Lotito e Tare.

Lazio, l'arrivo di un attaccante blocca il terzino?

Il solito, pesante, problema: l'indice di liquidità. Il mercato della Lazio è appeso a un filo, l'esito degli esami a Immobile. Nel caso in cui, infatti, l'attaccante dovesse fermarsi per molto tempo la Lazio, costretta a un solo acquisto nella sessione di calciomercato di gennaio 2023, si vedrebbe costretta a investire su un sostituto del capitano.

Tale operazione bloccherebbe, salvo uscite clamorose ma non attese, l'arrivo dell'esterno desiderato da Sarri: Pellegrini (che spinge per arrivare a Roma) e Valeri restano alla finestra, in attesa.

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram