LAZIONEWS-LAZIO-CIRO-IMMOBILE-NAZIONALE
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO NAZIONALI – La Lega Serie A sembra aver finalmente trovato una soluzione per risolvere il caos calendari venutosi a creare nelle ultime settimane. Con lo slittamento del prossimo week-end si recupererebbero le partite che non si sono giocate nell’ultimo turno di campionato a causa del coronavirus. Una soluzione che permetterebbe alla Lazio di avere più tempo per preparare la trasferta di Bergamo, anche in ottica di recupero dei giocatori infortunati. Con queste disposizioni i biancocelesti disputerebbero solo 2 partite nel mese di marzo, con l’Atalanta il 15 e con la Fiorentina il 21 o 22. Un’occasione per tirare un po’ il fiato e ricaricare le pile in vista della volata finale.

I giocatori impegnati con le Nazionali

Non rientrano in questo discorso tutti i giocatori che saranno impegnati con le rispettive Nazionali. In attesa delle convocazioni ufficiali, il Corriere dello Sport riporta i nomi di chi da prima del 27 marzo potrebbe non essere a Formello agli ordini di Inzaghi. Oltre agli azzurri Immobile e Acerbi, saranno impegnati anche Strakosha, Vavro, Marusic, Bastos e Milinkovic. Aspetta una chiamata anche Luis Alberto che è attualmente uno dei centrocampisti più in forma d’Europa. Peccato che nella Spagna la concorrenza sia tanta. Sperava di poter rientrare in tempo anche Lulic, ma i tempi di recupero per il suo infortunio si sono allungati e non partirà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.