LAZIONEWS-LAZIO-BIANCHESSI
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO FEMMINILE GIOVANILI BIANCHESSI – Un messaggio dritto al cuore dei suoi ragazzi. Un messaggio da pater familias in un momento delicato per l’emergenza legata al Coronavirus. Mauro Bianchessi, responsabile del settore giovanile e della squadra femminile della Lazio, scrive una lettera ai tesserati biancocelesti.

La lettera di Bianchessi

“Cari ragazzi e ragazze, la vita ci sta chiedendo un cambio di passo, ci sta chiedendo di rimanere in casa […]. Pensate alle persone vulnerabili, ai nonni, ai vostri genitori, a chi a patologie, ma anche ai medici e agli infermieri che sono a contatto con i pazienti e mettono in gioco la loro salute come soldati in battaglia”, si legge nel testo inoltrato agli atleti. “Abbiamo dovuto sospendere tutto, chiudere i nostri centri sportivi, sospendere le attività e non potete immaginare quale dolore la cosa comporti. Dobbiamo stare a casa, è un passaggio necessario – ribadisce Bianchessi -. Dovete cominciare a dirvelo, quando vi contattate nei social, per telefono o di persona. Dovete imparare che questa è oggi l’educazione che serve al mondo dove tutti voi siete protagonisti”. Insomma, secondo Bianchessi “oggi è tempo di sacrificio […] di impegno, continuando a studiare e ad allenarsi per conto proprio”. Del resto “l’etimologia della parola sacrificio è importante perché vuol dire “rendere sacro“ e non c’è nulla di più sacro della vita e del suo valore. Difendiamo la vita. Forza ragazzi che questa partita la vinciamo. A presto. Un abbraccio a tutti”. Parola di Mauro Bianchessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.