CALCIOMERCATO

Lazio-Genoa, LE PAGELLE di Paolo Cericola: Correa un diamante. Immobile sempre leader

- Advertisement -
Tempo di lettura: 2 minuti
- Advertisement -

PAGELLE LAZIO GENOA – Termina 4 a 3 la gara tra Lazio e Genoa allo Stadio Olimpico. La squadra di Simone Inzaghi si è imposta grazie a una prestazione che per larghi tratti di gara è sembrata sontuosa. Poi i soliti cali di tensione hanno permesso al Genoa di riaprire il match prima con Scamacca dal dischetto e un minuto dopo con Shomurodov. Tre punti d’oro, comunque, che portano la firma di Correa, alla seconda doppietta di seguito, Immobile e Luis Alberto. La corsa al quarto posto è ancora aperta e i biancocelesti si candidano a essere i protagonisti di questo campionato nel campionato. Di seguito le pagelle delle aquile a cura del direttore di Lazionews.eu, Paolo Cericola.

Lazio-Genoa, le pagelle di Paolo Cericola

Reina 6, un grande intervento nel primo tempo su Shomurodov, nella ripresa qualche errore di troppo di reparto regala 3 reti e troppi rischi
Marusic 6, Chiude con ordine facendo spesso ripartire la squadra, bravo in più occasioni ma sbaglia sul goal del 4 a 3
Hoedt 6, ritrova la titolarità dopo quasi due mesi. Ha Destro prima e Scamacca poi come avversario diretto. Sbaglia molto poco
Radu 6, non sbaglia nulla in chiusura. Bravo anche in fase di offesa dove si affaccia spesso con buoni cross.
Lazzari 6,5, strappi continui che il Genoa non riesce a tenere. Davanti agli occhi del Ct Mancini spinge molto con qualità
Milinkovic 6,5, devastante a centrocampo. Il Genoa non riesce a contenere la sua forza dirompente.
Leiva 6, meno brillante rispetto alla gara con il Milan ma comunque prestazione positiva e di livello
Luis Alberto 7, quando gira a pieno regime è imprendibile. Giocate deliziose di prima ed un goal di gran fattura
Lulic 6, in crescita alla stregua di quanto fatto con il Milan. Trova tempi e giocate di qualità
Correa 7, sfrutta al meglio un rimpallo per la rete del vantaggio, bissa tutto nella ripresa chiudendo la gara. Peccato sia tanto intermittente date le qualità incredibili
Immobile 7, come sempre cuore e sostanza . Aiuta tanto la manovra offensiva facendo anche il lavoro sporco. Mette dentro il goal numero 19….
Inzaghi 6,5, altra gara dominata per 80 minuti poi cala la concentrazione ed il tutto si complica. 11 gara casalinga vinta, la 14ª su 18….la rincorsa continua……

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI