lazionews-napoli-lazio-acerbi
LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO ACERBI – Il mondo Lazio è stato scosso dal malcontento di Francesco Acerbi. Il difensore, quando era impegnato con la Nazionale, ha manifestato tutta la sua delusione sulla questione legata al suo rinnovo contrattuale. L’ex Sassuolo ha utilizzato parole molto pesanti nei confronti del club, lasciando aperta anche l’ipotesi di andare via dalla Capitale. Il Leone, tuttavia, non ha intenzione di lasciare i biancocelesti e grazie alla mediazione del suo agente Federico Pastorello le parti si stanno riappacificando.

Lazio, rinnovo Acerbi: previsto un secondo incontro per formalizzare l’intesa

Giovedì 10 settembre è avvenuto un incontro tra il giocatore e Federico Pastorello. Al meeting presente anche il patron Claudio Lotito in video conferenza. La Lazio ha manifestato tutto il suo rammarico per le esternazioni a sorpresa del difensore, comunicandogli che sarà multato. Successivamente si è parlato del rinnovo. Il club capitolino ha messo sul piatto 2,5 milioni di euro l’anno più bonus fino al 2024. Probabilmente l’affare si chiuderà a queste cifre, ma allungando fino al 2025 la durata del contratto. La questione Acerbi sembra essersi così conclusa con un lieto fine. Nei prossimi giorni è previsto un secondo incontro per formalizzare l’intesa e la pace tra le parti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.