Lazio, inaugurato il murale dedicato a Paparelli, Sandri e De Falchi

Pubblicato 
giovedì, 28/10/2021
Di
Emanuele Castellucci
lazionews-lazio-vincenzo-paparelli
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO PAPARELLI SANDRI DE FALCHI - Sono passati 42 anni dalla morte di Vincenzo Paparelli, scomparso a causa di un petardo che lo ha colpito durante il pre partita di un derby tra Roma e Lazio allo stadio. Il tifoso biancoceleste non è l'unica vittima di violenza legata al mondo del calcio. A Roma, in particolare, si ricordano anche Gabriele Sandri e Antonio De Falchi. In questo giorno, è stato inaugurato un murale (realizzato dall'artista Lucamaleonte) proprio a questi tre tifosi. I loro volti sono accompagnati dalla frase "I fiori sbocciano dove c’è passione e non violenza”. A questo evento sono state presenti la Fondazione S.S. Lazio 1900 e Roma Cares.

Le parole di Gabriella Bascelli, presidente della Fondazione S.S. Lazio 1900

“Sono emozionata e orgogliosa di essere qui, insieme ai famigliari di Vincenzo, Antonio e Gabriele e agli amici di Roma Cares, con cui abbiamo creduto fortemente in questo percorso. Specialmente in questa giornata di doloroso ricordo, ci conforta il fatto che insieme e uniti possiamo rendere omaggio ai fiori di Roma, lanciando con forza il messaggio che una partita non vale una vita. Per essere all’altezza del blasone di Roma nel mondo, una città inclusiva come da tradizione millenaria e con grande voglia di crescere, stiamo creando una nuova narrazione finalmente matura della rivalità sportiva nella Capitale”.

LEGGI ANCHE –> Lazio-Fiorentina 1-0, le pagelle dei quotidiani: brillano Milinkovic e Pedro

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram