lazionews-lazio-juventus-inzaghi-simone-sarri-maurizio
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO JUVENTUS – Il campionato di Serie A si appresta a ripartire e gli occhi di tutti gli appassionati sono rivolti verso l’emozionante sfida scudetto tra Juventus e Lazio. Le due squadre si sono lasciate tre mesi fa con un solo punto a dividerle, e lo stop potrebbe aver alterato lo status quo di entrambi gli spogliatoi. Lo scontro diretto avrà luogo a luglio inoltrato, ma la sfida a distanza tra i due allenatori è già cominciata.

Lazio – Juventus, la sfida a distanza è già cominciata

Simone Inzaghi e Maurizio Sarri dirigono già da alcuni giorni gli allenamenti nei propri centri sportivi. I due tecnici, come riporta la Gazzetta dello Sport, hanno deciso di puntare su strategie diverse. La Juventus lavora molto con il pallone, la Lazio alterna maggiormente forza, corsa e partitelle. Il piacentino vuole puntare, inoltre, sulle motivazioni del gruppo, rimasto concentrato e aggrappato al sogno scudetto anche durante l’isolamento. I bianconeri hanno invece registrato diverse partenze dei giocatori stranieri verso le rispettive patrie.

Capitolo infortuni: numeri divergenti tra Juventus e Lazio

I due gruppi lavorano seguendo stimoli diversi, ma con una preoccupazione comune: gli infortuni. La Juventus ha dovuto scontare 65 assenze per una media di 2,5 per giornata. La Lazio, complice una preparazione estiva impeccabile tra Auronzo di Cadore e la Germania, ha subito pochissimi infortuni e di breve durata, a parte Marusic. La media dice meno di uno a partita. Ora, però, Inzaghi rischia di scontare il ritardo di Lulic, mentre la Juventus è alle prese con il caso Higuain.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.