lazionews-lazio-luiz-felipe-infortunio
Getty Images
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO PREPARAZIONE – La Lazio, che ha deliziato i tifosi con prestazioni stratosferiche, oggi non esiste più. La squadra di Simone Inzaghi viene da quattro sconfitte in sei partite e il rendimento dei giocatori non è stato quasi mai all’altezza della situazione. La società sta cercando di capire le cause che hanno portato i capitolini a perdere lo smalto della prima metà della stagione.

Lazio, preparazione ed alimentazione sbagliate

La Lazio, fino a febbraio, è stata una squadra solida e brillante sul piano fisico. Frutto di una preparazione impeccabile svolta nel pre campionato. Qualcosa, nel periodo del lockdown, è andato storto. Il mister Simone Inzaghi non ha mai avuto l’intera rosa a disposizione, gli infortuni hanno cominciato a susseguirsi pericolosamente e con loro anche le prestazioni in campo dei ragazzi. Spesso si è provato a forzare i tempi di recupero, il caso di Luiz Felipe è emblematico: tornato in campo contro il Lecce e costretto a rifermarsi il giorno dopo. Anche l’alimentazione è contestata. Come riporta il Corriere dello Sport, la società, spinta da alcuni senatori, il 23 giugno ha deciso di cambiare nutrizionista e quello che doveva essere un valore aggiunto si è rivelato un errore. Non sarà certo il fattore principale che ha portato la Lazio al declino, ma a questi livelli anche un dettaglio può essere decisivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

2 Commenti

  1. Lotito anche quest’anno a gennaio, con la squadra in piena lotta per il campionato con la Juve (ma questo per puro caso e non per programmazione che alla Lazio non esiste) non è intervenuto sul mercato nonostante, COMPLIMENTI PRESIDENTE!!!!!!!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.