lazionews-wolverhampton-neto-pedro
La Presse
Tempo di lettura: < 1 minuto

PEDRO NETO LAZIO – L’acquisto di Pedro Neto e Bruno Jordao da parte della Lazio nel 2017 era avvenuto prelevando i due portoghesi dallo Sporting Braga. Ora, il giovane attaccante è in forza al Wolverhampton. La società biancoceleste ha riscattato il pagamento del giocatore, prima di cederlo nuovamente a titolo definitivo. Il The Guardian, però, nelle ultime ore ha sollevato nuovamente l’errore nell’intestazione di chi doveva ricevere il denaro. Infatti, sembrerebbe comparire lo Sporting Lisbona e non lo Sporting Braga. Ai tempi la Lazio chiarì la situazione, dichiarano l’errore un refuso nella relazione dei conti. Il The Guardian, però, ha contattato Armando Calveri, segretario generale della Lazio, che via mail ha spiegato quanto accaduto, precisando anche la questione riguardo la differenza di prezzo sul cartellino di Pedro Neto, in cui la società capitolina elenca un pagamento per 11 milioni di euro mentre il Braga di 9,5.

La dichiarazione di Armando Calveri via mail

“Ci tengo a precisare che, entrambi i giocatori, Pedro Neto e Bruno Jordao, sono stati acquistati dallo Sporting Braga e non dallo Sporting Lisbona. Un errore del nostro dipartimento finanziario che è stato ingannato dai nomi simili dei due club.Come ben sapete, lo Sporting Lisbona non ha infatti mai registrato i giocatori. Adegueremo i nostri bilanci specificando le note relative ai due casi”.

Il chiarimento del prezzo

“Le informazioni finanziarie relative al trasferimento del giocatore sono riservate e rendono le cose più misteriose. Ma in questo caso l’immaginazione supera la realtà. L’indagine è fuorviante, visto il diverso metodo fiscale adottato dai due club. Tutti gli importi relativi al trasferimento sono dichiarati nel Fifa TMS (sistema dei trasferimenti ufficiali, ndr) che tutela la trasparenza nelle transazioni finanziarie tra i club”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.