LAZIO. LOTITO: "Diakite mi auguro non abbia firmato con l'Inter. Zarate? Tocca a tutti. Mauri? Paga le amicizie..."

Pubblicato 
lunedì, 08/10/2012
Di
Redazione LN
Tempo di lettura: < 1 minuto

 

Il presidente della Lazio Claudio Lotito ha parlato  "La politica nel pallone" su Gr Parlamento  iniziando dalla sitiuazione Diakite, il centrale francese con passaporto maliano al centro di un braccio di ferro con il club biancoceleste per il rinnovo contrattuale.

Ecco le sue parole:

"Il rinnovo di Diakite'? E' un problema suo... La Lazio gli ha offerto la possibilita' di rinnovo  e mi auguro non abbia firmato con una squadra del Nord. Quale? Una di Milano, e non e' il Milan... In caso contrario, la Lazio non mettera' nessuno nella condizione di violare le norme". Una battuta anche su Zarate, mandato ieri in tribuna da Petkovic per la sfida vinta con il Pescara: "E' uno dei componenti della rosa, se non e' stato convocato significa che il tecnico ha i suoi motivi. Non e' una cosa anomala, e' toccato anche a Ledesma, Mauri e Klose". Su Mauri invece, invischiato nella vicenda calcioscommesse, il patron ha aggiunto: "I suoi legali fanno capire di essere molto sereni. La societa' non sa nulla ed ho seguito marginalmente la vicenda, ma sta pagando mediaticamente alcune sue amicizie. E questo, in un paese democratico, non dovrebbe accadere. Ho fiducia nella magistratura ordinaria e sportiva e ci atterremo alle sentenze".

,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram