Il contratto è pronto: c'è la data del possibile incontro Lotito-Sarri

Pubblicato 
sabato, 21/05/2022
Di
Daniele Izzo
udinese-lazio-intervista-sarri-seriea-2021-2022
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO LOTITO SARRI RINNOVO - La conquista aritmetica dell'Europa League, ottenuta lunedì sera sul campo della Juventus, ha permesso alla Lazio di vivere un'ultima settimana di campionato tranquilla. Vero, c'è ancora un quinto posto (che significherebbe anche supremazia cittadina) da conquistare, ma tanta curiosità in casa biancoceleste è proiettato alla prossima stagione. In particolar modo, alla situazione inerente Maurizio Sarri. Il rinnovo di contratto del tecnico sarebbe finalmente pronto. Ora non manca che la firma.

Lazio, presto nuovo incontro Lotito-Sarri per il rinnovo

C'è una cosa che va subito sottolineata. Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, il contratto di Maurizio Sarri è pronto. Dopo l'incontro dello scorso giovedì, patron e tecnico avrebbero limato le differenze e parlato di mercato. A questo punto, rimarrebbero da definire solo gli ultimi dettagli in merito ad alcune clausole particolari. Poi, con ogni probabilità, sarà tempo di firma. 'Mau' e Lotito, perciò, potrebbero vedersi già domani, finita ufficialmente la stagione da campo. E pensare a una firma settimana prossima. Staremo a vedere. Nel frattempo il presidente della Lazio ha tracciato ieri un bilancio della stagione.

La stagione della Lazio: il bilancio di Lotito

"La stagione finisce domani (oggi ndr), vediamo quale sarà il posizionamento definitivo. Abbiamo qualche rammarico, la squadra era attrezzata per potere fare molto bene, i cambiamenti portano assestamenti, hanno portati momenti che non ci hanno fatto raggiungere i risultati sperati, nell'economia generale abbiamo raggiunto un posizionamento tale che non ci fa rimpiangere eccessivamente le aspettative". Così Claudio Lotito, intervenuto alla conferenza stampa di presentazione del ritiro di Auronzo di Cadore ha parlato della stagione della Lazio. Cauto ottimismo, e un pizzico di rammarico. Chiudere al meglio, questa sera contro l'Hellas Verona, è quindi un obbligo. Ne va del posizionamento in campionato, ma anche della supremazia cittadina.

LEGGI ANCHE --> Calciomercato Lazio: Luis Alberto non è incedibile

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram