Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO LOTITO – Claudio Lotito parla a 360 gradi di mercato, del sorteggio del calendario della sua Lazio e dei risultati ottenuti la scorsa stagione. Dal futuro di Milinkovic, alla gara contro la Juventus, il numero uno biancoceleste è stato intervistato da Sky e anche in mixed zone, dove era presente l’inviato di Lazionews.eu.

Lotito sul futuro di Milinkovic

“Ci stiamo attrezzando per fare bene, vediamo cosa riusciremo a fare da qui a fine mercato. Vogliamo costruire una squadra molto competitiva. Milinkovic Savic? Vedremo quali condizioni si verranno a creare sul mercato, noi con lui abbiamo un ottimo rapporto. Vedremo le offerte che arriveranno dal mercato, con uno spirito di collaborazione che tuteli l’interesse della società e quello del calciatore. Quanto vale? Il mercato non si fa davanti alla tv. Io non l’ho messo in vendita e lui sta bene con noi. Vedremo se ci sono le condizioni e che tipo di condizioni verranno offerte. Vogliamo tutelare gli interessi del calciatore e della società. Sono abituato a non leggere giornali e a non seguire trasmissioni. Le situazioni non si cercano, quando si verificheranno le valuteremo in base agli interessi di tutti: del club e del giocatore”.

Cessioni Lazio calciomercato

Gli investimenti che sono stati fatti negli anni scorsi ci hanno permesso di lottare ad alti livelli, poi i risultati dipendono anche da elementi imponderabili. Spero quest’anno si possa far tesoro degli errori commessi nell’ultimo stagione, si parte con la voglia di affermare le nostre qualità. Vediamo cosa succederà”.

Il derby tra Lazio e Roma, una partita sempre sentita

DERBY – “Derby? Noi abbiamo fatto qualche avvicendamento di giocatori, speriamo che la squadra mantenga l’impianto di spirito di gruppo, determinazione e umiltà dello scorso anno. Abbiamo avuto buoni risultati nei derby, soprattutto l’ultimo derby”

La gara della Lazio con la Juventus

“La Juventus è un grande club, che ha potenzialità economiche superiori a quelle delle altre. Ma io sono convinto che il gap economico può essere colmato attraverso le idee e l’organizzazione. Siamo cresciuti molto in termini di strutture e organizzazione e negli ultimi anni, dopo la Juventus, la Lazio è la squadra che ha vinto più di tutte le altre. È successo in Inghilterra, non vedo perché non possa succedere anche in Italia”

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.