Lazio, i retroscena sull'acquisto di Luka Romero

Pubblicato 
venerdì, 11/11/2022
Di
Christian Gugliotta
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO LUKA ROMERO CALCIOMERCATO - Luka Romero è l'uomo del momento. Il giovane talento argentino con passaporto spagnolo, è andato in gol nella partita di ieri sera all'Olimpico tra Lazio e Monza, risultando decisivo ai fini del risultato. L'ex Maiorca è così diventato il primo classe 2004 ad andare in gol in Serie A e il secondo marcatore più giovane nella storia biancoceleste. Gianluca Di Marzio ha rivelato a Sky Sport alcuni retroscena su come la Lazio abbia messo gli occhi su di lui.

LEGGI ANCHE--> Lazio - Monza, le pagelle dei quotidiani: Pedro e Romero i migliori

Lazio, le parole di Gianluca Di Marzio su Luka Romero

"Lui ha debuttato nella Liga a 15 anni. Lui è il bimbo dei record. E' nato in Messico, ha passaporto spagnolo e argentino e ha scelto di giocare per l'Argentina. Lo chiamavano il mini Messi. La Lazio è stata brava ad anticipare la concorrenza internazionale, Tare lo considera un fenomeno e continua a ripeterlo.  Fali Ramadani, agente di Sarri, ha fornito una corsia preferenziale ai biancocelesti. È iniziato tutto nelle giovanili del Maiorca, dove Romero giocava insieme al figlio di Ramadani: 'Papà, vieni agli allenamenti per vedere me oppure Luka? Guarda lui che lo merita. Così iniziò ad assisterlo come procuratore. Un predestinato, speriamo che possa continuare così".

, ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram