formazione lazio ludogorets

LAZIO-LUDOGORETS – Stasera, giovedì 20 febbraio, presso lo stadio Olimpico di Roma, LAZIO e LUDOGORETS RAZGRAD si affrontano per la gara di andata dei sedicesimi di finale dell’Europa League. Una gara assolutamente da non sottovalutare per la truppa di REJA visto che i bulgari sono stati in grado di eliminare nella fase a gironi squadre del calibro del PSV Eindhoven e Dinamo Zagabria. Nonostante questo il tecnico friulano attuerà un mini turnover, con il ritorno dal primo minuto di giocatori come CANA, ONAZI e KEITA, combinato al ritorno della difesa a tre. Arbitra il tedesco ZWAYER, fischio di inizio alle ore 21.05. 

LE  FORMAZIONI UFFICIALI

Lazio (3-4-3): 1 Berisha; 2 Ciani, 27 Cana, 26 Radu; 39 Cavanda, 23 Onazi, 5 Biglia, 19 Lulic (23′ st 21 Kakuta); 7 Anderson (12′ st 87 Candreva), 11 Klose (32′ st 34 Perea), 14 Keita.
A disp.: 22 Marchetti, 85 Novaretti, 24 Ledesma, 15 Gonzalez. All.: Reja

Ludogorets Razgrad (4-2-3-1): 21V. Stoyanov; 25 Minev, 4 Mantyla, 27 Moti, 80 Junior; 18 Dyakov, 23 Zlatinski; 7 Aleksandrov, 84 Marcelihno (43′ st  11 Juninho), 93 Misidjan Vura (35′ st 95 Lumu); 9 Bezjak (14′ st 8 Fabio Espinho).

A disp.: 91 Cvorovic, 20 Choco, 5 Barthe, 17 Abalo. All.: Stoev

Arbitro: Felix ZWAYER (GER); Assistenti: Thorsten SCHIFFNER (GER), Marco ACHMÜLLER (GER); IV Uomo: Holger HENSCHEL (GER).
Assistente Addizionale 1: Bastian DANKERT (GER)
Assistente Addizionale 2: Robert HARTMANN (GER)

MARCATORI: 45′ pt Bezjak (Lu)
NOTE. Ammoniti: Dyakov (Lu), Cana (La), Zlatinski (Lu). Espulsi: Dyakov (Lu), Cavanda (La). Al 9′ pt DYAKOV (Lu) si fa parare un rigore da BERISHA (La). Al 5′ st FELIPE ANDERSON (La) si fa parare un rigore da STOYANOV (Lu)

LA CRONACA
Dallo Stadio Olimpico
Arianna BOTTICELLI e Daniele GARGIULO

Primo tempo

20.02 Lazio-Ludogorets 01

0′ Calcio di inizio battuto dal LUDOGORETS, la LAZIO attacca verso la Sud

5′ Primi minuti di assoluto studio tra le due compagini

7′ La prima conclusione del match viene portata dagli ospiti: dai 30 metri in zona centrale ZLATINSKI prova la conclusione mancina. Tentativo impreciso che termina abbondantemente a lato

8′ RIGORE PER IL LUDOGORETS: sul cross dalla destra di ALEKSANDROV, CANA ribatte col corpo ma l’arbitro vede un tocco di mano inesistente e fischia la massima punizione

9′ RIGORE sbagliato da DYAKOV! Il centrocampista prova il cucchiaio ma BERISHA resta in piedi fino alla fine e blocca il pallone!

20.02 Lazio-Ludogorets 03 rigore berisha

11′ Servizio di tacco al limite dell’area di KLOSE a premiare l’inserimento di KEITA, ma STOYANOV è attento e anticipa l’attaccante biancoceleste in uscita bassa

13′ Schema su calcio d’angolo dalla sinistra che porta alla conclusione F.ANDERSON: la botta mancina del brasiliano viene contenuta dalla retroguardia bulgara

18′ Conclusione di MARCELINHO dai 30 metri in posizione centrale: tiro troppo strozzato e centrale che BERISHA fa suo

21′ Apertura ariosa di BIGLIA verso FELIPE ANDERSON: il brasiliano elude MINEV con uno stop di petto a seguire e, dal vertice destro dell’area, esplode un mancino diretto sul secondo palo. Conclusione che termina a lato di un metro

28′ Cross dalla destra di JUNIOR diretto verso BEZJAK: CIANI non si fa sorprende e anticipa l’attaccante con un poderoso colpo di testa

29′ Immediata risposta biancoceleste con una splendida giocata di KEITA che si libera di due giocatori, arriva sul fondo e dalla sinistra centra per KLOSE che aveva tagliato sul primo palo: il tedesco prova il colpo di tacco sul secondo palo, ma il tentativo è impreciso e si spegne a lato

20.02 Lazio-Ludogorets 07 Klose

34′ Bolide da fuori area, leggermente spostato sulla destra, di MARCELINHO: la sua conclusione a girare si stampa sulla parte superiore della traversa

35′ Ammonito DYAKOV per un’entrata in ritardo su LULIC sulla trequarti

37′ Dalla susseguente punizione dai 25 metri, spostato sulla sinistra, BIGLIA prova direttamente la conclusione diretta sul secondo palo: STOYANOV si esalta con un intervento platisco distendendosi in volo

20.02 Lazio-Ludogorets 08 Biglia

40′ Ammonito CANA per un gomito largo nel contrasto aereo con BEZJAK

20.02 Lazio-Ludogorets 09 ammonito cana

42′ Spavento per i tifosi laziali: il destro al volo dal limite di ALEKSANDROV sfiora il palo alla destra di BERISHA per una questione di centimetri

45′ GOL DEL LUDOGORETS, 0-1. BEZJAK trafigge BERISHA con un potente destro dai 25 metri che si insacca all’angolo. Colpevole la difesa biancoceleste che concede troppo spazio all’attaccante sloveno

20.02 Lazio-Ludogorets 10 gol berisha

45+2′ Ammonito ZLATINSKI. Termina il primo tempo con la punizione di RADU dal limite che si infrange sulla barriera

Secondo tempo

0′ Inizia il secondo tempo con le stesse formazioni della prima frazione

2′ Discesa di KEITA sulla sinistra, ma il suo viene smorzato da JUNIOR favorendo l”intervento di STOYANOV che blocca la sfera senza affanni

20.02 Lazio-Ludogorets 11 Keita

3′ Palo di FELIPE ANDERSON: pallone rimpallato sulla destra, con il brasiliano che lo addomestica al limite dell’area e lascia esplodere un destro al volo destinato sotto l’incrocio. Decisivo l’intervento di STOYANOV che devia la sfera sul legno

4′ RIGORE PER LA LAZIO! FELIPE ANDERSON viene steso all’ingresso dell’area da MINEV e l’arbitro indica il discetto

5′ Dagli undici metri si presenta lo stesso FELIPE ANDERSON: la sua conclusione ad incrociare sul palo di sinistra è potente ma STOYANOV intuisce a devia a lato. Secondo rigore sbagliato del match

20.02 Lazio-Ludogorets 12 Felipe Anderson rigore

9′ Intervento da dietro di DYAKOV su BIGLIA: secondo giallo per lui e l’arbitro estrae il cartellino rosso

20.02 Lazio-Ludogorets 13 Djakov espulso

12′ Ancora FELIPE ANDERSON: conclusione a giro dal limite dell’area che termina alta sopra la traversa. Subito dopo REJA lo richiama in panchina: al suo posto CANDREVA

20.02 Lazio-Ludogorets 14 Felipe Anderson

14′ Cambia anche il LUDOGORETS: BEZJAK fuori, dentro FABIO ESPINHO

21′ Servizio in profondità di BIGLIA che libera CANDREVA sulla destra: il suo traversone arretrato viene deviato da MOTI quel tanto che basta per evitare la conclusione di KEITA piazzato al centro dell’area

23′ Seconda sostituzione per la LAZIOLULIC lascia il posto a KAKUTA

20.02 Lazio-Ludogorets 16 Kakuta

25′ Contropiede biancoceleste fallito da CANDREVA: verticalizzazione di BIGLIA per l’esterno romano che, dalla sinistra, prova a servire KLOSE sul secondo palo. Cross troppo lungo e occasione che sfuma

26′ Prima conclusione in porta di KAKUTA: dal limite dell’area il francese addomestica la corta respinta della difesa bulgara e prova un sinistro a giro sul secondo palo. Traiettoria troppo centrale che STOYANOV blocca sicuro

28′ Espulso CAVANDA per un’entrata in gioco pericoloso su MINEV

20.02 Lazio-Ludogorets 17 Cavanda espulso

31′ Contropiede portato da RADU che libera KLOSE sulla sinistra: cross sul secondo palo verso CANDREVA che si coordina e lascia partire una sforbiciata che viene salvata sulla linea di porta da ESPINHO

32′ Ultimo cambio per la LAZIOPEREA rileva KLOSE

35′ Cambia anche il LUDOGORETS: LUMU prende il posto di MISIDJAN

43′ Ultimo cambio per gli ospiti: fuori MARCELINHO, dentro JUNINHO

44′ Discesa di CANDREVA sulla sinistra: arrivato sul fondo l’esterno romano sterza, si porta il pallone sul destro e serve l’accorrente RADU che tenta la rasoiata mancina sul primo palo. STOYANOV blocca a terra

45′ Ancora CANDREVA che scende sulla sinistra: stavolta però, entrato dentro l’area, prova il diagonale mancino che chiama all’intervento a terra STOYANOV. Quattro minuti di recupero

45+1′ Staffilata da fuori di MINEV che fa la barba al palo di destra di BERISHA

45+4′ Triplice fischio: dopo dieci partite, la LAZIO perde l’imbattibilità casalinga in campo internazionale

IL PREGARA

Ore 20.15 – Scende in campo il portiere del Ludogorets

PORTIERE STOYANOV LUDOGORETS

Ore 20.20 – Anche Berisha scende in campo per il riscaldamento

BERISHA riscaldamento

Ore 20.23 – In campo il LUDOGORETS: inizia il riscaldamento

riscaldamento ludo

Ore 20.26 – Scende sul terreno di gioco la LAZIO per svolgere il riscaldamento

riscaldamento lazio 20.02

Ore 20.49 – Le squadre tornano negli spogliatoi: a breve il calcio di inizio

(FINE)

LAZIONEWS.EU SEGUE LA PARTITA IN TEMPO REALE DALLO STADIO OLIMPICO

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.