Tempo di lettura: 4 minuti

Pubblicato l’1/11 alle 22.39

LAZIO-MILAN – La reazione tanto invocata non è arrivata. Anzi, dopo 8 vittorie consecutive, la Lazio cade per la prima volta davanti ai propri tifosi: contro il Milan finisce con un pesante 1-3, figlio di molti errori individuali. Prima le due marcature portano la firma degli ex romanisti Bertolacci e Mexes, sulla quali Marchetti non è apparso irresistibile. Poi la terza rete di Bacca è opera di un errore in disimpegno di Kishna, che si fa perdonare parzialmente poco dopo firmando la rete della bandiera per i biancocelesti. Ma ormai è troppo tardi e la truppa di Pioli subisce anche il sorpasso in classifica da parte dei rossoneri. E’ notte fonda all’Olimpico…

LE FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Gentiletti, Lulic; Onazi (46′ Cataldi), Biglia; Candreva (63′ Kishna), Milinkovic-Savic (70′ Matri), Felipe Anderson; Klose.
All. Pioli. A disp. Berisha, Guerrieri, Konko, Hoedt, Braafheid, Radu, Mauri, Morrison, Djordjevic.

Indisponibili: Parolo, Keita, de Vrij.
Squalificati:
Diffidati: Mauricio, Lulic, Milinkovic-Savic.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Alex (51′ Mexes), Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bertolacci (35′ Poli); Cerci (81′ Honda), Bacca, Bonaventura.
All. Mihajlovic. A disp. Diego Lopez, Abbiati, R. Ely, Calabria, Zapata, de Jong, J.Mauri, Niang, Luiz Adriano.

Indisponibili: Balotelli, Menez, Abate
Squalificati:

ARBITRO: Damato (sez. Barletta)
Assistenti: Vuoto, Padovan. IV Uomo: La Rocca. Add1: Orsato. Add2: Celi

MARCATORI: 25′ Bertolacci (M), 58′ Mexes (M), 80′ Bacca (M), 84′ Kishna (L)
NOTE. Ammoniti: Basta (L), Romagnoli (M), Gentiletti (L)

LA CRONACA

PRIMO TEMPO

0′ Calcio di inizio battuto dal Milan, Lazio che attacca verso la Sud

4′ Primo pallone scodellato in area dal Milan: sulla punizione dai 35 metri di Bonaventura, Marchetti esce in presa alta ed anticipa tutti

9′ Proteste della Lazio: cross di Candreva contenuto da Antonelli, la palla rimane in bilico tra l’interno dell’area di rigore e l’esterno ma Donnarumma interviene abbrancando il pallone. Proteste dei biancocelesti ma il giudice di linea fa segno di continuare

11′ Conclusione di Bonaventura dai 30 metri, leggermente spostato sulla sinistra: la palla termina alta

21′ Conclusione mancina di Cerci dalla destra: traiettoria sporcata da Gentiletti con Marchetti che blocca la palla a terra senza affanni

25′ Gol del Milan: 0-1. Cross teso di Cerci che Marchetti smanaccia centralmente. Sulla corta respinta si fionda Bertolacci che insacca con un piattone sinistro

01112015 esultanza bertolacci

35′ Prima sostituzione per il Milan: esce l’infortunato Bertolacci, al suo posto Poli

37′ Palo del Milan! Lancio millimetrico di Montolivo per Cerci, lasciato troppo libero da Lulic. L’esterno rossonero controlla benissimo e da posizione defilatissima tenta il sinistro a giro che si stampa sul legno!

43′ Prima conclusione in porta della Lazio: passaggio in profondità per Felipe Anderson che, dalla destra, si accentra e calcia col sinistro. Conclusione strozzata che Donnarumma blocca senza affanno

45′ Un minuto di recupero

45+1′ Termina il primo tempo

SECONDO TEMPO

0′ La ripresa si apre con un cambio: Cataldi rileva Onazi

5′ Durissimo scontro in area: in uscita Donnarumma travolge sia Milinkovic-Savic che Alex. Ad avere la peggio è il rossonero che rimane a terra privo di sensi

6′ Il Milan opera il suo secondo cambio: Alex esce dal campo in barella, al suo posto Mexes

8′ Gol del Milan: 0-2. Sulla punizione dalla sinistra di Bonaventura, Marchetti calcola male i tempi dell’uscita e Mexes anticipa tutti depositando in rete di testa

during the Serie A match between SS Lazio and AC Milan at Stadio Olimpico on November 1, 2015 in Rome, Italy.

15′ Bonaventura scappa a Basta che lo stende: ammonito

18′ Secondo cambio per la Lazio: Pioli richiama Candreva e manda dentro Kishna

21′ Ammonito Romagnoli per perdita di tempo

23′ Lampo della Lazio: crossa dalla destra di Cataldi, Lulic anticipa De Sciglio e prova a superare Donnarumma in uscita con un tocco sotto. Il portiere rossonero, però, è bravo a rimanere in piedi e chiudere lo specchio

25′ Ultimo cambio per la Lazio: Matri rileva Milinkovic-Savic

28′ Tentativo velleitario di Basta dai 35 metri: palla abbondantemente a lato

30′ Urlo strozzato in gola per la Lazio: Kishna ribadisce in rete la respinta di Donnarumma sul tiro di F.Anderson, ma il guardalinee ferma tutto per offside!

32′ Lazio ancora pericolosa: corner dalla sinistra di Kishna, Mauricio anticipa tutti ma il suo colpo di testa termina a lato!

35′ Gol del Milan: 0-3. Erroraccio di Kishna che sbaglia un passaggio in orizzontale a metà campo: Bonaventura intercetta la palla e lancia subito Bacca che si invola verso la porta, supera Marchetti ed insacca.

during the Serie A match between SS Lazio and AC Milan at Stadio Olimpico on November 1, 2015 in Rome, Italy.

36′ Ultimo cambio per Mihajlovic: Honda per Cerci

39′ GOL DELLA LAZIO: 1-3! Cataldi allarga sulla sinistra per Kishna che punta De Sciglio, si porta il pallone sul mancino e trafigge Donnarumma sul suo palo con una conclusione violentissima!

45′ Sei minuti di recupero

45+2′ Gentiletti atterra Honda al limite dell’area: ammonito

45+6′ Triplice fischio finale: la Lazio subisce la seconda sconfitta consecutiva

IL PREGARA

Ore 20.01 – Marchetti entra in campo: inizia il riscaldamento

01112015 portieri in campo

Ore 20.03 – Anche il giovane Donnarumma fa il proprio ingresso in campo per iniziare il riscaldamento. Subito dopo arriva anche il resto della squadra rossonera

1112015 lazio milan milan

Ore 20.06 – E’ il turno della Lazio che scende in campo tra gli applausi dei propri tifosi

1112015 lazio milan lazio

Ore 20.31 – Le formazioni fanno ritorno negli spogliatoi, a breve il calcio di inizio

(Fine)

LAZIONEWS.EU SEGUE IL MATCH IN DIRETTA DALLO STADIO OLIMPICO

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!