Lazio - Milan 4-0, i biancocelesti calano il poker sul Diavolo

Pubblicato 
martedì, 24/01/2023
Di
Christian Gugliotta
Tempo di lettura: 3 minuti

LAZIO MILAN SERIE A - La Lazio ospita il Milan allo stadio Olimpico in un big match che può dire molto in termini di classifica. I rossoneri devono vincere per mantenere vive le lievi speranze rimaste di contendere lo scudetto al Napoli, mentre i biancocelesti hanno l'opportunità di agganciare Inter e Roma a 37 punti e di andare ad una sola lunghezza dai campioni in carica.

Serie A, Lazio - Milan: le formazioni ufficiali delle due squadre

Lazio - Milan, la cronaca del match

Primo tempo

GOOOOOL LAZIO! HA SEGNATO MILINKOVIC!

Vantaggio Lazio! Azione elaborata dei biancocelesti che si portano in attacco con Zaccagni che cerca Luis Alberto in area di rigore. Il velo dello spagnolo permette al Sergente di mettere in rete con il sinistro. 1-0 dopo 4 minuti!

Prima conclusione del Milan con Tonali

I rossoneri provano a reagire. Tonali calcia da fuori, ma la conclusione deviata finisce centrale tra le mani di Provedel.

Infortunio Tomori, entra Kjaer

Al 23' Tomori si accascia a terra. L'inglese non riesce a continuare, al suo posto dentro Simon Kjaer.

2-0 LAZIO! HA SEGNATO ZACCAGNI!

Altra grande azione della Lazio al 38', con Pedro che imbuca in area di rigore Marusic. L'esterno calcia sotto le gambe cel portiere prendendo il palo, ma Zaccagni è il più veloce ad arrivare sul pallone ribadendo in rete.

Dopo 2 minuti di recupero le squadre tornano negli spogliatoi. Lazio avanti 2-0, Milan fin qui non pervenuto.

Secondo tempo

Occasione Milan

La prima occasione del secondo tempo ce l'hanno i rossoneri, con una punizione dal limite di Bennacer che termina a pochi centimetri dal palo.

Tre cambi per i rossoneri

Al 59' Pioli inserisce Origi, De Ketelaere e Saelemaekers al posto di Giroud, Diaz e Messias.

Occasione clamorosa per Leao!

Il Milan ci prova con De Ketelaere che serve un cross invitante al Leao, ma il portoghese non riesce a spingere in rete da pochi massi grazie al disturbo di Hysaj.

GOOOOOOL LAZIO! LUIS ALBERTO CALA IL TRIS!

Felipe Anderson riceve un pallone in profondità ed entra in area di rigore. Il brasiliano aspetta l'arrivo di Pedro servendolo successivamente in area di rigore con Kalulu che si fa anticipare stendendo lo spagnolo. Calcio di rigore trasformato da Luis Alberto al 67' con una botta centrale. Lazio avanti di tre gol.

POKER LAZIO! A SEGNO ANCHE FELIPE ANDERSON!

La Lazio ne fa quattro! Luis Alberto dopo aver ricevuto in area di rigore da Zaccagni serve Felipe Anderson, che lasciato solo deposita in rete il gol del 4-0!

Due cambi per Sarri, Pioli inserisce Rebic

Sarri butta nella mischia Lazzari e Luka Romero al posto di Marusic e Pedro. Per il Milan Rebic al posto di Leao.

Spazio anche per Basic e Marcos Antonio

Altri due cambi in casa Lazio: Basic e Marcos Antonio al posto di Milinkovic e Cataldi.

Dopo 3 minuti di recupero, leggermente prolungati per la botta rimediata da Calabria, Di Bello pone fine al match. La Lazio trionfa rifilando al Milan un roboante 4-0, in gol Milinkovic-Savic, Zaccagni, Luis Alberto e Felipe Anderson.

Lazio - Milan, il tabellino

LAZIO (4-3-3): Provedel; Marusic (78' Lazzari), Casale, Romagnoli, Hysaj; Milinkovic-Savic (83' Basic), Cataldi (87' Marcos Antonio), Luis Alberto; Pedro (78' Romero), Felipe Anderson, Zaccagni.
A disposizione: Maximiano, Adamonis, Patric, Vecino, Cancellieri, Radu, Bertini, Fares.
Allenatore: Sarri.

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria, Kalulu, Tomori (24' Kjaer), Dest; Tonali, Bennacer; Messias (58' Saelemaekers), Brahim Diaz (59' De Ketelaere), Leao (79' Rebic); Giroud (59' Origi).
A disposizione: Vasquez, Mirante, Adli, Thiaw, Pobega, Krunic, Vranckx, Gabbia, Bozzolan.
Allenatore:
Pioli.

NOTE

Arbitro: Di Bello (sez. Brindisi).
Marcatori: Milinkovic-Savic (L, 4'), Zaccagni (L, 38'), Luis Alberto (L, rig. 67'), Felipe Anderson (L, 75').
Ammoniti: Bennacer (M, 26'), Milinkovic-Savic (L, 33'), Kjaer (M, 54').
Espulsi: /.
Recupero: 2' primo tempo, 3' secondo tempo.

Christian Gugliotta

, , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram