Lazio, tutte le news della giornata del 3 marzo

Pubblicato 
giovedì, 03/03/2022
Di
Emanuele Castellucci
azionews-lazio-sarri-lotito-guerra-ucraina
Tempo di lettura: 2 minuti

LAZIO NEWS DELLA GIORNATA 3 MARZO - Giovedì 3 marzo. Mentre il Coronavirus continua a diffondersi, l'invasione dell'Ucraina da parte della Russia ha sconvolto gli equilibri del mondo (CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTI GLI AGGIORNAMENTI). Oggi il calciatore del Karpaty, Sapilo è stato omaggiato come Eroe dell'Ucraina. Il 21enne è caduto in battaglia mentre tentava di salvare il suo popolo. Sulla guerra si è espresso anche Shevchenko. Per quanto riguarda la Lazio, si è parlato di calciomercato. Per la difesa uno degli obiettivi è Alessio Romagnoli, in scadenza di contratto con il Milan. Ci sono inoltre due pezzi da 90 come Milinkovic e Zaccagni che sono visionati da diverse squadre. Tuttavia, per il Sergente Claudio Lotito non scende dalla richiesta di 100 milioni di euro. Dalle considerazioni sui capitolini, alle parole più rilevanti, andiamo a mettere ordine riassumendo, come sempre, tutte le news e i fatti di oggi sulla Lazio.

Lazio, tutte le news e i fatti del 3 marzo

La Lazio è tornata ad allenarsi a Formello per preparare la sfida con il Cagliari. I biancocelesti devono riscattare la sconfitta con il Napoli e rilanciarsi per provare a raggiungere la zona Champions League. Ad arbitrare l'incontro è stato designato Fabio Maresca. Maurizio Sarri dovrà fare a meno di Cataldi e Lazzari, alle prese con degli infortuni. Inoltre, non è neanche certa la presenza dei tifosi biancocelesti allo stadio Unipol Domus. Infine, Lulic è stato omaggiato con un dipinto per il gol realizzato il famoso 26 maggio in cui i biancocelesti sconfissero la Roma in finale di Coppia Italia. Per riascoltare le notizie più importanti riguardanti la società capitolina segui la nostra rubrica “120 secondi di Lazio“.

3 marzo, le parole più rilevanti di oggi

Nella giornata odierna hanno parlato di Lazio e non solo diversi esponenti del mondo del calcio. Felipe Caicedo ha ripercorso alcuni momenti della sua carriera in biancoceleste. Il Panterone ha anche speso belle parole per Simone Inzaghi. Giuseppe Pancaro, invece, ha espresso il suo parere sulla partita contro il Cagliari. Hernanes ha fatto "mea culpa" per l'esultanza in un Lazio-Inter quando indossava la maglia nerazzurra. Infine si è parlato di Superlega, con i commenti di Andrea Agnelli, Ceferin e Tebas.

Emanuele Castellucci

, , , , , , , , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram