lazionews-lazio-calciomercato-fares-spal
Foto LaPresse
Tempo di lettura: < 1 minuto

CALCIOMERCATO LAZIO FARES – Il mercato della Lazio stenta a decollare. Il caso David Silva, che doveva essere il colpo dell’estate, è stato solo l’inizio di una serie di trattative che non stanno andando nella direzione desiderata. Igli Tare ha fatto sapere di non essere più in corsa per Marash Kumbulla, a seguito di un corteggiamento durato mesi. Inoltre, il direttore sportivo sta riscontrando difficoltà anche su affari che sembravano prossimi alla chiusura come quelli di Vedat Muriqi e Mohamed Fares.

Fares, tra Lazio e Spal ballano 3 milioni

Dopo la frenata nella trattativa per Vedat Muriqi, la Lazio deve fare i conti con la situazione legata a Mohamed Fares. Il club biancoceleste ha trovato l’accordo con il giocatore, ma non riesce a concordarsi con la Spal per il prezzo del cartellino. La richiesta dei ferraresi è sempre la stessa: 10 milioni di euro. Il club capitolino offre 7 più una contropartita, che però non va a genio agli Estensi. I nomi di Di Gennaro, Palombi e Lombardi, infatti, non convincono. Come riporta il Corriere dello Sport, l’affare è bloccato e nella giornata di domani le due società si incontreranno. Il summit che avrà luogo sarà decisivo per le sorti di Fares, che potrebbe non raggiungere l’ex compagno di squadra Lazzari alla Lazio. Simone Inzaghi spera che tutto vada per il meglio per poter finalmente avere il rinforzo sulla fascia sinistra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.