LAZIO ONOFRI – Claudio Onofri, ex calciatore ed attuale opinionista sportivo, ha tracciato ai microfoni della radio ufficiale biancoceleste un bilancio della stagione della Lazio.

LAZIO“Il voto della stagione della Lazio è molto sopra la sufficienza, ma il campionato doveva assolutamente chiuderlo in una posizione più alta in classifica. La Coppa Italia rimane un traguardo importante e prestigioso, ha un valore enorme. Compiendo una media assegnerei all’annata dei biancocelesti darei un sette. Peccato che Luis Alberto e Milinkovic non abbiano reso come nella scorsa stagione, e che Immobile non abbia segnato come lo scorso anno. Tutte queste componenti hanno fatto in modo che la Lazio faticasse non poco in campionato”.

MERCATO – “È mancata la continuità di prestazioni e di risultati. Quella del centravanti partenopeo è comunque una stagione importante nonostante il minor numero di gol. Vedremo che mosse compirà la società sul mercato, i giocatori che verranno confermati e quelli che verranno ceduti. Dipenderà tutto dal tecnico e dal modulo che utilizzerà. Tare è un ottimo direttore sportivo, conosce il calcio a 360°, ogni tanto è normale che non azzecchi qualche colpo dopo averne messi a segno parecchi”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.