Tempo di lettura: < 1 minuto

LA POLISPORTIVA – Esce a testa alta la Lazio Pallacanestro dal proprio campo, dopo la sconfitta interna con il San Paolo. Gli aquilotti lottano fino alla fine contro la squadra avversaria… e la coppia arbitrale capace di tartassare il quintetto biancoceleste dal primo minuto. Emblematiche le dichiarazioni a fine gara del presidente Pizzoni:” Una vergogna quella che si è vista oggi al Palazzetto di Riano , la nostra squadra è stata penalizzata per tutta la partita. L’ uscita dal campo per doppio antisportivo del nostro Di Viesto è una cosa scandalosa. La coppia arbitrale ci ha sistematicamente punito  con decisioni inconcepibili, quelle degli ultimi secondi pazzesche. Voglio per sgombrare il campo da equivoci fare i complimenti al San Paolo per la vittoria”.  Le parole del presidente della Lazio fanno capire tante cose. Bella partita quella vista Riano, squadre agganciate per quasi tutta la durata della gara, Di Viesto e compagni mettono il naso avanti un paio di volte. Nel finale dell’overtime , canestro di Ramundo e fallo di Carletti , San Paolo fa 2 su 2 e sull’ultimo possesso Buscaglione viene steso , per la coppia arbitrale tutto regolare !!!!  

Ufficio Stampa  SS. Lazio Pallacanestro 1932

Sslaziopallacanestro1932@gmail.com

S.S. Lazio Pallacanestro   74

San Paolo Ostinese          75 (d.t.s)

Lazio : Ramundo 23, Di Viesto 12, Fasolino 10 , Pistello 7, Guidi 9 , Buscaglione 6, Raiola 5, Addabbo n.e., Cardella, Carlino, Carletti 2. All. Bocci- Ferrara

San Paolo :  Pedemonte 29, Mansutti 14, Amanti 2, Gini 6, Loi 3, Caricchia, Ficini 4, Miscione 3, Mastrelli 1, Braschi 4, Cinte R. 4, Conte F. 5. All. Colella.

Arbitri: Zaccarelli e Panici.

Note: Parziali 23-22,36-33, 54-52, 63-63.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.
La nostra redazione nasce nel 2011, per la grande immensa passione per la Lazio che ci ha sempre guidato dalla nascita. Il nostro obiettivo è quello di rendere l'informazione biancoceleste libera da ogni tipo di commento e di opinione personale. A noi piace fare i 'cronisti', raccontare quello che vediamo, quello che ci viene detto attraverso le nostre esclusive, approfondire ogni tematica riguardante la prima squadra della Capitale. Il nostro slogan? "Lazionews.eu: la tua Lazio, in tempo reale". FORZA LAZIO!!!