CALCIOMERCATO

Lazio pronta a riaccogliere i biancocelesti che erano all’estero: da oggi possono rientrare

- Advertisement -
Tempo di lettura: < 1 minuto
- Advertisement -

LAZIO – La Lazio, sotto l’attenta guida di Simone Inzaghi, è ormai a lavoro a Formello da diverso tempo. Nel gruppo, però, ci sono ancora degli assenti. Ovvero coloro che si trovavano all’estero durante il periodo di lockdown.

Lazio, Lulic, Proto e Lukaku possono rientrare

Come riportato dal Corriere dello Sport, da oggi Lulic, Proto e Lukaku (i biancocelesti ancora al’estero) potranno rientrare senza l’obbligo di dover osservare i 14 giorni di quarantena preventiva. Per i tre calciatori basterà sottoporsi a tampone. Il bosniaco si trovava in Svizzera a seguito della doppia operazione, il portiere e l’esterno si trovavano invece in Belgio. Ora sono pronti a rientrare in Italia e la Lazio e Inzaghi sono pronti ad accoglierli.

- Advertisement -© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Latest Posts

APPROFONDIMENTI