LAZIO LOTITO RAZZISTI – Durante la partita di Europa League, Lazio-Rennes, un manipolo di tifosi avrebbe eseguito il saluto fascista in Curva Nord. Beccati dalle telecamere, l’UEFA ha subito avviato l’ennesimo procedimento disciplinare nei confronti della Lazio. Come riporta Il Corriere dello Sport, la società guidata da Claudio Lotito questa volta sembra non voler farla passare liscia a questi pseudo tifosi e studia un modo per allontanarli definitivamente dall’Olimpico.

Comunicato ufficiale

La Lazio si è subito difesa dal procedimento aperto dalla UEFA e, con un comunicato ufficiale, ha prontamente risposto alle accuse affermando che si costituirà parte civile contro i tifosi responsabili di tali comportamenti razzisti. Il club di Lotito è pronto a usare il pugno duro contro i supporters biancocelesti che si rendono protagonisti di azioni fasciste e razziste.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.