Lazio-Torino, la ASL potrebbe bloccare la partenza dei granata per Roma: le ultime

Pubblicato 
lunedì, 01/03/2021
Di
Redazione Lazionews.eu
lazionews-torino-sirigu
Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO TORINO ASL - Sebbene il Torino, prossima avversaria della Lazio nell'anticipo del martedì valido per la 25esima giornata di campionato, abbia avuto il permesso di riprendere gli allenamenti individuali al centro sportivo Filadelfia, la disputa del match contro i biancocelesti resta in forte dubbio. A riferire l'indiscrezione è stato, nella tarda serata di ieri, il giornalista di Sky Sport Paolo Aghemo. Il quale, nel corso della trasmissione Sky Calcio Show, ha detto quanto segue.

Lazio-Torino appesa ad un filo: la ASL potrebbe bloccare i granata

"Martedì mattina sono stati riscontrati 3 casi di positività al Covid, tanto che la Asl Torino 1 ha comunicato la sospensione immediata degli allenamenti e l'isolamento domiciliare per tutto il gruppo squadra. Questo isolamento di fatto dura per una settimana, quindi fino a martedì prossimo. Secondo quanto ci risulta questa è l'interpretazione che dà la ASL e e anche il Torino. Lunedì ci sarà un altro giro di tamponi, il secondo ravvicinato dopo quello che non ha riscontrato nuove positività, e qualora non ci dovessero essere positivi potrebbero arrivare nuovi provvedimenti della ASL. Se l'isolamento dovesse però durare una settimana comprenderebbe tutta la giornata di martedì. E quindi, secondo l'interpretazione del club granata, la squadra non potrebbe partire per Roma".

Le differenze col caso Juventus-Napoli

Prosegue Aghemo: "C'è una discriminante rispetto a Juventus - Napoli, perché qui siamo in presenza della variante inglese. Ecco perché con i provvedimenti della ASL e il rinvio di Torino-Sassuolo è stato bypassato il protocollo. In una situazione normale la squadra sarebbe andata in bolla, in questo caso la ASL ha imposto la sospensione degli allenamenti. Ad oggi per la Lega la partita è in programma, ma il Torino ritiene di non dover partire per Roma. A meno che la ASL martedì mattina cambi i provvedimenti".

, , ,
Non perdiamoci di vista, seguici!
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram