LAZIO VAR COSA PENSANO I VIP BIANCOCELESTI – Il gol di mano realizzato da Cutrone domenica scorsa in Milan-Lazio è solo l’ultimo di una serie di episodi che hanno oggettivamente penalizzato i biancocelesti in questo campionato. Ieri Lotito ha avuto modo di protestare con Nicchi, presidente AIA, mentre i tifosi chiedono una class action. Il ‘Corriere della Sera’ ha invece chiesto il parere di alcuni sostenitori vip della Lazio: questi i loro pensieri a riguardo.

TOMMASO PARADISO SUL VAR – “Mi sento frustrato, siamo li e potremmo arrivare chissà dove con una squadra così bella che non si vedeva da anni. Voglio pensare che siano solo errori, si fa un uso sbagliato del Var: la tecnologia è come una Ferrari in mano a qualcuno che non sa guidare. C’è incompetenza nell’usare il mezzo”.

CLEMENTE MIMUM SUL VAR – “Di sicuro diamo fastidio, la Lazio è una società solida con i conti a posto ed in grado di competere ad alti livelli, è la mina vagante nel mondo del calcio. Così non var, sin qui è un mezzo usato male dagli arbitri”.

SUOR PAOLA SUL VAR – “Può darsi che qualche squadra che è sotto la Lazio debba essere spinta perché altrimenti rischia di trovarsi in grosse difficoltà economiche. Tuttavia mi meraviglia che dopo tutti questi scandali nessuno prenda dei provvedimenti”.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.