Tempo di lettura: < 1 minuto

LAZIO HELLAS VERONA PRECEDENTE – La Lazio scenderà in campo questa sera contro il Verona per sognare l’impossibile. Una situazione che ci riporta indietro di oltre quarant’anni, al 14 aprile 1974, quando le due squadre si affrontarono in una fase delicata della stagione, con i biancocelesti in lotta per lo scudetto. Il primo tempo si chiuse a sorpresa sull’1-2 in favore del club veneto, ma nella ripresa la Lazio riuscì a rimontare e vincere per 4-2.

La partita senza intervallo

Un particolare difficile da dimenticare, come ricorda il Corriere dello Sport. In quell’occasione, al termine del primo tempo, la squadra allenata da Tommaso Maestrelli restò in campo per l’intera durata dell’intervallo. I biancocelesti avevano sottovalutato l’incontro fino a quel momento, ma la mossa di riflettere sul terreno di gioco portò i suoi frutti. Mancavano cinque giornate alla fine del campionato e quel successo diede lo slancio alla Lazio per vincere il suo primo scudetto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è vietata. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.